Assiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il dialetto del gruppo tedesco centrale occidentale, vedi Assiano (dialetto).
Assiano
Stato Italia Italia
Regione Lombardia Lombardia
Provincia Milano Milano
Città CoA Città di Milano.svg Milano
Circoscrizione Zona 7
Altri quartieri Porta Magenta, Quartiere De Angeli - Frua, San Siro, Quartiere Harar, Quartiere Vercellese, Quarto Cagnino, Quinto Romano, Figino, Forze Armate, Baggio, Quartiere Valsesia, Quartiere degli Olmi, Assiano, Muggiano

Assiano è una località rurale del comune di Milano, posta all'estrema periferia occidentale, oltre la tangenziale. Amministrativamente appartiene alla zona di decentramento 7 (Baggio, De Angeli, San Siro), e costituisce una visibile protuberanza del territorio urbano milanese.

Fino al 1841 Assiano costituì un comune autonomo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Assiano fu nominata per la prima volta, come Asliano, nel 1346.

Nell'ambito della suddivisione del territorio milanese in pievi, apparteneva alla Pieve di Cesano Boscone.

In età napoleonica, alla proclamazione del Regno d'Italia contava 205 abitanti.[1] Nel 1809, tuttavia, Assiano fu aggregata a Cusago, recuperando l'autonomia nel 1816 con la costituzione del Regno Lombardo-Veneto.

Nel 1841 il comune di Assiano fu aggregato a quello di Muggiano, a sua volta annesso a Baggio nel 1869. Alla fine, nel 1923 anche il comune di Baggio fu soppresso e annesso alla città di Milano[2].

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Vedi qui
  2. ^ Regio Decreto 2 settembre 1923, n. 1912, art. 1