Zapponeta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zapponeta
comune
Zapponeta – Stemma Zapponeta – Bandiera
Zapponeta – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of Arms of Apulia.svg Puglia
ProvinciaProvincia di Foggia-Stemma.svg Foggia
Amministrazione
SindacoVincenzo D'Aloisio dal 5-6-2016
Territorio
Coordinate41°27′N 15°58′E / 41.45°N 15.966667°E41.45; 15.966667 (Zapponeta)Coordinate: 41°27′N 15°58′E / 41.45°N 15.966667°E41.45; 15.966667 (Zapponeta)
Altitudinem s.l.m.
Superficie41,75 km²
Abitanti3 400[1] (30-4-2020)
Densità81,44 ab./km²
FrazioniFoggiamare
Comuni confinantiCerignola, Manfredonia, Margherita di Savoia (BT), Trinitapoli (BT)
Altre informazioni
Cod. postale71030
Prefisso0884
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT071064
Cod. catastaleM267
TargaFG
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)[2]
Cl. climaticazona C, 1 291 GG[3]
Nome abitantizapponetani
PatronoMadonna della Misericordia
Giorno festivo12 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Zapponeta
Zapponeta
Zapponeta – Mappa
Posizione del comune di Zapponeta nella provincia di Foggia
Sito istituzionale

Zapponeta (Zappunòte nel dialetto pugliese settentrionale[4]) è un comune italiano di 3 400 abitanti della provincia di Foggia in Puglia. Riconosciuta località balneare, è Bandiera Blu 2019.[senza fonte]

Origini del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il toponimo come la maggior parte dei nomi in -etum, suffisso che contrassegna i fitònimi (e quindi anche: roseto, arboleto, pescheto, sterpeto) deriva da sappinus (abete), forse con riferimento al pino d'Aleppo o forse confuso con sabina (ginepro), con l'aggiunta del suffisso collettivo -etum. Il pino d'Aleppo e il ginepro dovevano infatti essere comuni sulla duna sabbiosa su cui sorse il primo nucleo abitato[5]. Varie le paretimologie che non hanno alcun collegamento con una seria analisi etimologica: zappa anetum (finocchi?), zappa moneta etc...[6].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini del centro abitato risalgono al 1768, quando il barone Michele Zezza favorì l'insediamento di un nucleo di braccianti in un suo latifondo costruendo loro un primo lotto di case e la chiesa di san Michele Arcangelo.

Zapponeta è stata fino ai primi dell'Ottocento frazione di Barletta e poi con l'Unità d'Italia è divenuta frazione di Manfredonia fino al 1975, quando ha ottenuto l'autonomia amministrativa.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[7]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2015 la popolazione straniera residente era di 432 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Il comune mantiene ancora oggi una radicata vocazione agricola, per lo più rivolta alla produzione di ortaggi, quali patate, cipolle, carote. La patata di Zapponeta è stata riconosciuta dal D.Lgs. 173/1998 come prodotto agroalimentare tradizionale pugliese, così come la cipolla e la carota.

In anni recenti, all'agricoltura si è affiancato il turismo, favorito dal lungo litorale, che si estende tra la zona umida dell'oasi Lago Salso, inclusa nel parco nazionale del Gargano, e la riserva naturale Salina di Margherita di Savoia. La spiaggia di Zapponeta si caratterizza per il colore scuro della sabbia, dovuto alla cospicua presenza di minerali ferrosi.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
5 luglio 1988 7 giugno 1993 Savino Di Noia Partito Democratico della Sinistra, Partito Comunista Italiano Sindaco [8]
16 giugno 1993 28 aprile 1997 Savino Di Noia Partito Democratico della Sinistra Sindaco [8]
28 aprile 1997 14 maggio 2001 Savino Di Noia Partito Democratico della Sinistra Sindaco [8]
14 maggio 2001 30 maggio 2006 Francesco D'Aluisio centro-destra Sindaco [8]
30 maggio 2006 16 maggio 2011 Francesco D'Aluisio Lista Civica: Insieme Sindaco [8]
16 maggio 2011 19 luglio 2012 Domenico Rizzi Sinistra Ecologia e Libertà Sindaco [8]
19 luglio 2012 27 maggio 2013 Nicolina Miscia Comm. straordinario [8]
27 maggio 2013 27 gennaio 2016 Giovanni Riontino lista civica: Zapponeta prima di tutto Sindaco [8]
27 gennaio 2016 15 maggio 2016 Francesco Antonio Cappetta Comm. straordinario [8]
15 maggio 2016 In carica Vincenzo D'Aloisio lista civica: CambiAMO ZAPPONETA Sindaco [8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 aprile 2020 (dato provvisorio).
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Torino, UTET, 1990, p. 717.
  5. ^ Cfr. Dizionario di Toponomastica, UTET
  6. ^ Nando Romano
  7. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  8. ^ a b c d e f g h i j http://amministratori.interno.it/

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Puglia Portale Puglia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Puglia