Differenze tra le versioni di "Specter (I Cavalieri dello zodiaco)"

Jump to navigation Jump to search
 
===== Cube di Dullahan =====
{{Nihongo|Cube|地隠星デュラハンのキューブ|Chiin Sei Dullhan no Cube}} è uno Specter appartenente alle armate di Rhadamante, che appare sia nel manga classico di [[Saint Seiya]] che in ''[[Lost Canvas]]''. È protetto dalla {{nihongo|''Stella della Terra Buia''|地隠星|Chiin Sei|''Stella dell'Ombra Terrestre'' nell'adattamento Panini Comics}}, mentre il suo simbolo è il ''Dullahan'' o ''Durahan'', un cavaliere senza testa della [[mitologia irlandese]]. È doppiato da [[Norihisa Mori]] nella versione giapponese e da [[Francesco Mei]] in quella italiana (''Lost Canvas'').
 
Nella serie classica Cube ha un ruolo secondario. Viene mandato al Santuario per sorvegliare Gemini e gli altri Cavalieri resuscitati, ma insieme ad Ox e Miles viene colto di sorpresa ed ucciso proprio da Gemini, Capricorn e Aquarius; i tre ne indossano poi le Surplici, in modo da passare inosservati e di confondersi nel gruppo di [[Giganto]], cosa facilitata dal fatto che le armature di Cube e dei suoi compagni coprono totalmente il corpo di chi le indossa. I loro corpi vengono poi trovati da Mur (nel manga, mentre nell'anime sono trovati da Pegasus, Sirio, Cristal ed Andromeda) lungo la scalinata che porta alla Quinta Casa.
Utente anonimo

Menu di navigazione