Zelos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il personaggio de I Cavalieri dello zodiaco, vedi Zelos (I Cavalieri dello zodiaco).
Zelos
Nome orig.Ζῆλος
Epiteto"Gagliarda"
SessoFemmina
ProfessioneDivinità della potenza

Zelos (in greco antico: Ζῆλος, Zēlos) è un personaggio della mitologia greca, la personificazione dell'Ardore e figlio del titano Pallante e della ninfa Oceanina Stige[1].

Geneaolgia[modifica | modifica wikitesto]

E' sorella di Nike, Bia e Cratos[1].

Mitologia[modifica | modifica wikitesto]

Zelos veniva anche identificato con la personificazione della gelosia romantica (che si può ricondurre all'ardore) ed era strettamente connesso con Eris.
Il suo nome latino era Invidia ed causa di questa relazione tra i due elementi la sua forma romana era talvolta associata ai sette peccati capitali[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca