Sentieri dei Morti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sentieri dei Morti
Tipo Sentieri
Creazione
Ideatore John Ronald Reuel Tolkien
Appare in Il Signore degli Anelli
Caratteristiche immaginarie
Pianeta Arda
Continente Terra di Mezzo

I Sentieri dei Morti sono un luogo di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien.

Sono un labirintico luogo dove hanno trovato rifugio, durante la Seconda Era della Terra di Mezzo, numerosi soldati di Isildur, ultimo re di Arnor e Gondor, che lo tradirono e, colpiti dalla sua maledizione, rimasero a metà strada tra la vita e la morte. Nel terzo episodio della trilogia Il Signore degli Anelli Il ritorno del re, Aragorn è costretto ad avventurarsi nei Sentieri per convincere i Morti a combattere al suo fianco; la maledizione che li imprigiona, infatti, può venire spezzata solo quando essi avranno adempiuto al loro dovere.

Il libro[modifica | modifica wikitesto]

Nel libro i Sentieri si trovano nei dintorni del colle di Erech, lungo il sentiero del Dwimorberg; Aragorn partirà assieme a Legolas e Gimli da Dunclivo, ma lungo la strada incrocerà altri uomini: raminghi suoi vecchi compagni, guidati da Halbarad, suo vecchio amico; egli gli porterà dei messaggi da parte della Stella del Vespro, nonché un dono; assieme ai raminghi vengono anche Elladan e Elrohir, figli di Elrond.

Lungo la lunga via i Morti non vengono incontrati, ma la Grigia Compagnia (come viene chiamata) li sente proseguire alle spalle; la descrizione e narrazione da parte dello scrittore è incentrata soprattutto sul comportamento di Gimli, il quale, forse per la prima volta dall'inizio dell'avventura, non riesce a trattenere il terrore e si sente piccolo e debole.

Il film[modifica | modifica wikitesto]

Nel film sono solo Aragorn, Legolas e Gimli a percorrere i Sentieri; i tre eroi penetrano all'interno di una profonda caverna fino a quando non incontrano i morti, e sostengono un colloquio col loro Re, che nel libro non viene citato né descritto; i Morti devono constatare che in effetti Aragorn è l'erede di Isildur e devono prestar fede alla promessa.

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien