Cirith Ungol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo gruppo musicale, vedi Cirith Ungol (gruppo musicale).
Cirith Ungol
Il Signore degli Anelli 285.jpg
La torre di Cirith Ungol come appare nel film Il ritorno del re di Peter Jackson
TipoPasso
Creazione
IdeatoreJ. R. R. Tolkien
Appare inIl Signore degli Anelli
Caratteristiche immaginarie
PianetaArda
ContinenteTerra di Mezzo
RegioneMordor

Cirith Ungol è un luogo di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J. R. R. Tolkien. È il nome di un passo che compare nel romanzo Il Signore degli Anelli: nel corso del loro cammino per la distruzione dell'Unico Anello al Monte Fato, Frodo Baggins e Samvise Gamgee si trovano a doverlo attraversare.
Cirith Ungol significa Passo del ragno: Ungol richiama il nome Ungoliant, il Maia in forma di ragno enorme che distrusse con Morgoth gli Alberi di Valinor, e che fu la madre di Shelob e della razza dei Ragni giganti.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un altopiano che Tolkien situò geograficamente nella regione dell'Ephel Dúath, una vasta zona montuosa a ovest di Mordor già contaminata dal male.

Nei pressi dell'altopiano si trovava il Passo di Cirith Ungol, chiamato anche Passo di Morgul, e che portava all'omonima Torre.

La Torre di Cirith Ungol si ergeva all'incrocio tra la via verso Durthang e la strada tra Minas Morgul e l'Orodruin, e risultava circondata dall'altopiano di Cirith Ungol da una parte e dalle catene del Morgai dall'altra. Imponente e massiccia, protetta da numerosi bastioni appuntiti, era addossata alla montagna che si innalzava a picco in corrispondenza del lato posteriore, risultando così ancora più minacciosa.

La torre fu costruita nel corso della Seconda Era dall'esercito dell'Alleanza per sorvegliare il passo, ma successivamente fu conquistata dagli Orchi di Mordor.

Il viaggio di Frodo[modifica | modifica wikitesto]

Il portatore dell'Anello vi viene condotto da Gollum, che medita di far cadere Frodo nelle tele del ragno Shelob per impossessarsi dell'Anello.

Frodo cadde infatti sotto i colpi del ragno, il quale però fu sconfitto e ferito gravemente da Sam. Frodo, nel frattempo, era stato portato via dagli Orchi della torre. Sam vi entrò di soppiatto, e liberò l'amico. Entrambi si travestirono poi con le vesti degli Orchi e continuarono il loro viaggio in Mordor.

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien