Starkhorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Starkhorn
TipoMontagna
Creazione
IdeatoreJohn Ronald Reuel Tolkien
Appare inIl ritorno del re
Caratteristiche immaginarie
PianetaArda
ContinenteTerra di Mezzo
StatoRohan

Lo Starkhorn è una montagna di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. Appare nella terza parte del romanzo Il Signore degli Anelli, intitolata Il ritorno del re.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un picco dalla punta aguzza e ricoperta di neve, situato nella catena montuosa degli Ered Nimrais, di cui costituisce una delle tre vette principali (le altre sono l'Irensaga e il Monte Invasato). Ai suoi piedi passano i Sentieri dei Morti, mentre dalle sue pendici nasce il fiume Acquaneve, la cui vallata, chiamata Clivovalle, attraversa le montagne verso nord fino alla piana di Rohan. Presso lo sbocco in pianura, è situata la città di Edoras, capitale del regno di Rohan.[1][2]

Nel Signore degli Anelli, Merry e Pipino vedono il monte al loro arrivo a Clivovalle:

«Lontano a destra, all'estremità della grande vallata, l'imponente Starkhorn si ergeva sulle sue ampie propaggini avvolto nelle nubi; ma il bianco picco aguzzo coperto da nevi eterne scintillava molto più alto del resto del mondo, ombreggiato di blu a oriente, tinto di rosso dal tramonto a occidente.»

(Il ritorno del re, cap. III)

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Tolkien affermò che, nonostante il nome in lingua inglese indichi un picco (horn) rigido e duro come un chiodo (stark, che ha anche valenza di "aspro, desolato"), il toponimo era da lasciare invariato nelle varie traduzioni dell'opera, in quanto nome non facente parte della Lingua Corrente.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tolkien, p. 857.
  2. ^ Wynn Fonstad, pp. 136-137.
  3. ^ Guide to the names in The Lord of the Rings, di J.R.R. Tolkien

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien