Valmar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valmar
Altri nomiValimar, Città delle Campane
TipoCittà
Creazione
IdeatoreJohn Ronald Reuel Tolkien
Appare inIl Silmarillion
Caratteristiche immaginarie
PianetaArda
ContinenteAman
StatoValinor
RazzeValar, Vanyar

« E quando Valinor fu completata e le dimore dei Valar vi furono stabilite, nel mezzo della piana, di là dalle montagne, essi costruirono la loro città, Valmar dalle molte campane. »

(J.R.R. Tolkien, Il Silmarillion)

Valmar (o Valimar), nota anche come La Città delle Campane, è una città di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. È la residenza dei Valar e dei Vanyar.

Valmar si trova in Aman, a Valinor. Il colle di Ezellohar, sul quale si trovavano i Due Alberi di Valinor, e Máhanaxar, l'Anello del Destino, erano fuori dalla città. Essa è generalmente considerata come la capitale di Valinor, oltre ad essere il luogo dove si riuniscono i Valar per discutere.

Interamente costruita in oro, argento, platino e mithril, è considerata la Città degli Valar, la suprema residenza di Arda.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien