Monte Gundabad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte Gundabad
Gundabad.png
La roccaforte vicina al Monte Gundabad nell'adattamento cinematografico di Peter Jackson
Nome originaleMount Gundabad
Altri nomiMonte Guerrinferno
TipoMontagna
Creazione
IdeatoreJohn Ronald Reuel Tolkien
Appare inLo Hobbit
Il Signore degli Anelli
Caratteristiche immaginarie
PianetaArda
ContinenteTerra di Mezzo
RazzeNani
Orchi

Il monte Gundabad è un luogo di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese John Ronald Reuel Tolkien.

Nell'edizione italiana de Lo Hobbit è chiamato Monte Guerrinferno.

È la montagna all'estremo nord delle Montagne nebbiose.

Dopo l'avvento dei nani nella Terra di Mezzo, Durin vi costruì una delle prime roccaforti nanesche e per i nani rimase un luogo sacro.

Durante la seconda era fu conquistata da legioni di orchi discesi da Nord, ma dopo la sconfitta di Sauron e lo smarrimento dell'Unico Anello fu riconquistata dai nani.

All'inizio della terza era, quando i Nazgûl vengono a nord per fondare il regno di Angmar gli orchi riconquistarono la montagna e ne fecero la loro principale roccaforte.

Da qui parte l'esercito di orchi che prende parte alla battaglia dei Cinque Eserciti raccontata ne Lo Hobbit: l'esercito è guidato da Bolg, figlio di Azog il profanatore, ucciso da Dáin nella battaglia di Azanulbizar.

La montagna verrà definitivamente riconquistata dai nani nella quarta era della Terra di Mezzo.

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien