Rally di Sardegna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il rally raid motociclistico, prova del mondiale cross country rally, vedi Sardegna Rally Race.

Il Rally di Sardegna è una manifestazione inserita nel calendario del Campionato Mondiale Rally nel 2004 sostituendo il Rally di Sanremo quale tappa italiana del campionato.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Chris Atkinson sulla Subaru Impreza WRC durante il Rally del 2008

La manifestazione si svolge in Sardegna su strade strette e tortuose sulla terra intorno alla montagna di Porto Cervo e alle zone della Gallura per continuare anche verso le zone del Logudoro e del Monte Acuto, con tappe nei monti di Alà dei Sardi, Buddusò e Pattada, come la celebre e temuta prova di "Monte Lerno" con il suo spettacolare salto "Mickey's Jump".

Il 4 volte vincitore Sébastien Loeb nel 2008 alla partenza di una tappa del rally di Sardegna

In alcune edizioni delle prove si sono disputate nell'oristanese (Monte Grighine, Montiferru, Sinis e Planargia) (2011-2015) e nell'Anglona. Dall'edizione 2014 la sede del rally e il parco assistenza sono stati spostati da Olbia ad Alghero.

Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul, vincitori dell'edizione 2016 sulla loro Hyundai New Generation i20 WRC

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

In giallo le gare valide per l'IRC.

Stagione Pilota Co-pilota Auto Validità
2004
Resoconto
Norvegia Petter Solberg Regno Unito Phil Mills Subaru Impreza WRC2004 WRC
2005
Resoconto
Francia Sébastien Loeb Monaco Daniel Elena Citroën Xsara WRC WRC
2006
Resoconto
Francia Sébastien Loeb Monaco Daniel Elena Citroën Xsara WRC WRC
2007
Resoconto
Finlandia Marcus Grönholm Finlandia Timo Rautiainen Ford Focus RS WRC 06 WRC
2008
Resoconto
Francia Sébastien Loeb Monaco Daniel Elena Citroën C4 WRC WRC
2009
Resoconto
Finlandia Jari-Matti Latvala Finlandia Miikka Anttila Ford Focus RS WRC 09 WRC
2010
Resoconto
Finlandia Juho Hänninen Finlandia Mikko Markkula Škoda Fabia S2000 IRC
2011
Resoconto
Francia Sébastien Loeb Monaco Daniel Elena Citroën DS3 WRC WRC
2012
Resoconto
Finlandia Mikko Hirvonen Finlandia Jarmo Lehtinen Citroën DS3 WRC WRC
2013
Resoconto
Francia Sébastien Ogier Francia Julien Ingrassia Volkswagen Polo R WRC WRC
2014
Resoconto
Francia Sébastien Ogier Francia Julien Ingrassia Volkswagen Polo R WRC WRC
2015
Resoconto
Francia Sébastien Ogier Francia Julien Ingrassia Volkswagen Polo R WRC WRC
2016
Resoconto
Belgio Thierry Neuville Belgio Nicolas Gilsoul Hyundai New Generation i20 WRC WRC
2017
Resoconto
Estonia Ott Tänak Estonia Martin Järveoja Ford Fiesta WRC WRC
2018
Resoconto
Belgio Thierry Neuville Belgio Nicolas Gilsoul Hyundai i20 Coupe WRC WRC
Pilota Totale Stagioni
Francia Loeb, Sébastien Sébastien Loeb 4 2005, 2006, 2008, 2011
FranciaOgier, Sébastien Sébastien Ogier 3 2013, 2014, 2015
BelgioNeuville, Thierry Thierry Neuville 2 2016, 2018
Norvegia Solberg, Petter Petter Solberg 1 2004
FinlandiaGrönholm, Marcus Marcus Grönholm 1 2007
FinlandiaLatvala, Jari-Matti Jari-Matti Latvala 1 2009
FinlandiaHänninen, Juho Juho Hänninen 1 2010
FinlandiaHirvonen, Mikko Mikko Hirvonen 1 2012
EstoniaTänak, Ott Ott Tänak 1 2017
Costruttore Totale Stagioni
Francia Citroën 5 2005, 2006, 2008, 2011, 2012
Germania Volkswagen 3 2013, 2014, 2015
Stati Uniti Ford 2 2007, 2009
Corea del Sud Hyundai 2016, 2018
Giappone Subaru 1 2004
Rep. Ceca Škoda 2010
Regno Unito M-Sport (Ford) 2017

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo