Campionato del mondo rally 2007

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato del mondo rally 2007
Edizione n. 35 del Campionato del mondo rally
Dati generali
Inizio 19 gennaio
Termine 2 dicembre
Prove 16
Titoli in palio
Titolo piloti Francia Sébastien Loeb
su Citroën C4 WRC
Costruttori BP Ford Abu Dhabi World Rally Team
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

La stagione 2007 è stata la 35ª stagione riconosciuta dalla FIA del World Rally Championship.

La stagione si è corsa dal 19 gennaio con il 75º Rallye Automobile de Monte-Carlo e conclusa il 2 dicembre con il 63º rally di Gran Bretagna.

Sébastien Loeb vince il campionato piloti davanti alle Ford di Marcus Grönholm e Mikko Hirvonen mentre Ford vince il campionato costruttori.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Rnd Rally Data Superficie Prove speciali Lunghezza Partiti Arrivati Vincitore
1 Monaco Monte Carlo Rally 19–21 gennaio Asfalto/Ghiaccio 15 328.54 km 47 39 Francia S. Loeb
2 Svezia Swedish Rally 9–11 febbraio Neve 20 342.09 km 58 43 Finlandia M. Grönholm
3 Norvegia Rally Norway 16–18 febbraio Neve 18 355.99 km 74 63 Finlandia M. Hirvonen
4 Messico Rally Mexico 9–11 marzo Sterrato 20 366.06 km 47 36 Francia S. Loeb
5 Portogallo Rally Portugal 30 marzo-1º aprile Sterrato 18 357.10 km 80 61 Francia S. Loeb
6 Argentina Rally Argentina 3–6 maggio Sterrato 23 370.36 km 70 41 Francia S. Loeb
7 Italia Rally d'Italia Sardegna 18–20 maggio Sterrato 18 342.86 km 82 67 Finlandia M. Grönholm
8 Grecia Acropolis Rally 31 maggio-3 giugno Sterrato 21 334.44 km 64 49 Finlandia M. Grönholm
9 Finlandia Rally Finland 2–5 agosto Sterrato 23 360.34 km 97 70 Finlandia M. Grönholm
10 Germania Rallye Deutschland 17–19 agosto Asfalto 19 356.27 km 102 88 Francia S. Loeb
11 Nuova Zelanda Rally New Zealand 31 agosto-2 settembre Sterrato 18 353.56 km 68 59 Finlandia M. Grönholm
12 Spagna Rally Catalunya 5–7 ottobre Asfalto 18 352.87 km 81 65 Francia S. Loeb
13 Francia Tour de Corse 12–14 ottobre Asfalto 16 359.32 km 74 60 Francia S. Loeb
14 Giappone Rally Japan 26–28 ottobre Sterrato 27 350.19 km 85 72 Finlandia M. Hirvonen
15 Irlanda Rally Ireland 15–18 novembre Asfalto 20 328.72 km 84 66 Francia S. Loeb
16 Regno Unito Wales Rally GB 30 novembre-2 dicembre Asfalto 17 359.54 km 108 86 Finlandia M. Hirvonen

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Piloti[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota MON
Monaco
SWE
Svezia
NOR
Norvegia
MEX
Messico
POR
Portogallo
ARG
Argentina
ITA
Italia
GRC
Grecia
FIN
Finlandia
GER
Germania
NZL
Nuova Zelanda
ESP
Spagna
FRA
Francia
JPN
Giappone
IRL
Irlanda
GBR
Regno Unito
 Punti 
1 Francia Sébastien Loeb 1 2 14 1 1 1 Rit 2 3 1 2 1 1 Rit 1 3 116
2 Finlandia Marcus Grönholm 3 1 2 2 4 2 1 1 1 4 1 3 2 Rit Rit 2 112
3 Finlandia Mikko Hirvonen 5 3 1 3 5 3 2 4 2 3 3 4 13 1 4 1 99
4 Spagna Dani Sordo 2 12 25 4 3 6 3 24 Rit Rit 6 2 3 2 2 5 65
5 Norvegia Petter Solberg 6 Rit 4 Rit 2 Rit 5 3 Rit 6 7 6 5 Rit 5 4 47
6 Norvegia Henning Solberg 14 4 3 9 9 5 4 5 5 13 9 10 9 3 16 15 34
7 Australia Chris Atkinson 4 8 19 5 Rit 7 10 6 4 15 4 8 6 Rit 42 7 31
8 Finlandia Jari-Matti Latvala Rit Rit 5 7 8 4 9 12 Rit 8 5 7 4 26 3 10 30
9 Austria Manfred Stohl 10 7 12 6 10 8 7 8 Rit Rit 12 Rit 14 6 Rit 8 13
10 Belgio François Duval Rit 2 5 Rit 12
11 Regno Unito Matthew Wilson 12 Rit 26 8 12 30 12 10 10 9 10 11 Rit 4 7 6 11
12 Rep. Ceca Jan Kopecký 8 10 8 22 Rit 7 Rit 5 Rit 7 12 10
Finlandia Toni Gardemeister 7 6 Rit DSQ 6 7 10
14 Svezia Daniel Carlsson 5 7 6 Rit 9
15 Italia Gigi Galli 13 6 7 5
16 Argentina Luís Pérez Companc 15 19 DNS 28 Rit 11 11 23 Rit 5 Rit 4
Spagna Xavier Pons 25 Rit 16 6 18 Rit 9 8 36 Rit 9 4
18 Regno Unito Guy Wilks Rit Rit 9 9 10 6 13 3
Estonia Urmo Aava 28 15 13 14 7 12 8 18 Rit 18 3
20 Argentina Federico Villagra DNS 9 11 32 14 11 13 7 18 2
21 Finlandia Juho Hänninen DSQ 17 11 8 Rit Rit 19 23 24 1
Norvegia Mads Østberg 9 37 Rit Rit 8 11 1
Giappone Katsuhiko Taguchi 8 1
Irlanda Gareth MacHale 11 Rit 13 Rit 8 1
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)

Il corsivo indica i giri veloci.
Il grassetto indica le pole positions.

Costruttori[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Costruttore Rally Totale
punti
MON
Monaco
SWE
Svezia
NOR
Norvegia
MEX
Messico
POR
Portogallo
ARG
Argentina
ITA
Italia
GRC
Grecia
FIN
Finlandia
GER
Germania
NZL
Nuova Zelanda
ESP
Spagna
FRA
Francia
JPN
Giappone
IRL
Irlanda
GBR
Regno Unito
1 Stati Uniti BP Ford World Rally Team 10 16 18 14 9 14 18 15 18 11 16 11 9 10 5 18 212
2 Francia Citroën Total World Rally Team 18 9 1 15 16 13 6 8 6 10 11 18 16 8 18 10 183
3 Giappone Subaru World Rally Team 8 2 5 4 8 2 5 9 5 5 7 4 7 2 6 8 87
4 Regno Unito Stobart VK M-Sport Ford 1 5 10 3 2 9 7 4 4 5 5 2 7 7 9 1 81
5 Belgio OMV Kronos 2 7 5 3 4 1 3 2 0 8 0 4 0 4 0 2 45
6 Argentina Munchi's Ford World Rally Team - 0 - 0 - 0 0 1 5 - 0 0 - 8 - 0 14

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo