Campionato del mondo rally 2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato del mondo rally 2004
Edizione nº 32 del Campionato del mondo rally
Dati generali
Inizio21 gennaio
Termine13 novembre
Prove16
Titoli in palio
Campionato pilotiSébastien Loeb
su Citroën Xsara WRC
Campionato costruttoriCitroën Total World Rally Team
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

La stagione 2004 del Campionato del mondo rally è stata la 32ª manifestazione riconosciuta dalla FIA e dal World Rally Championship.

La competizione mondiale è stata disputata dal 23 gennaio all'11 novembre.

Il campionato in questione composto da 16 prove collocate in altrettante nazioni, vede trionfare per la prima volta il francese Sébastien Loeb su Citroën Xsara WRC, precedendo nel podio finale il norvegese Petter Solberg e l'estone Markko Märtin. Il titolo dei team viene vinto dal Citroën World Rally Team.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Calendario Campionato mondiale Rally 2004
Rally Data
1 Monaco Rally di Monte Carlo 23-25 ge.
2 Svezia Swedish Rally 6-8 feb.
3 Messico Rally Mexico 12-14 mar.
4 Nuova Zelanda Rally New Zealand 15-18 apr.
5 Cipro Rally Cipro 14-16 mag.
6 Grecia Rally Acropoli 3-6 giu.
7 Turchia Rally Turchia 15-18 lug.
8 Argentina Rally Argentina 24-26 giu.
9 Finlandia Rally Finland 6-8 ago.
10 Germania Rallye Deutschland 20-22 ago.
11 Giappone Rally Japan 3-5 set.
12 Regno Unito Wales Rally GB 16-19 set.
13 Italia Rally Sardegna 1-3 ott.
14 Francia Tour de Corse 15-17 ott.
15 Spagna Rally di Spagna 29-31 ott.
16 Australia Rally Australia 11-14 nov.

Risultati e classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Sistema di punteggio[modifica | modifica wikitesto]

*In vigore dal 1997

Sistema di punteggio
Posizione  1º   2º   3º   4º   5º   6º   7º   8º 
WRC 10 8 6 5 4 3 2 1

Classifica finale piloti[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota MON
Monaco
SWE
Svezia
MEX
Messico
NZL
Nuova Zelanda
CYP
Cipro
GRC
Grecia
TUR
Turchia
ARG
Argentina
FIN
Finlandia
GER
Germania
JPN
Giappone
GBR
Regno Unito
ITA
Italia
FRA
Francia
ESP
Spagna
AUS
Australia
 Pts 
1 Francia Sébastien Loeb 1 1 Rit 4 1 2 1 2 4 1 2 2 2 2 Rit 1 118
2 Norvegia Petter Solberg 7 3 4 1 4 1 3 Rit Rit Rit 1 1 1 5 5 Rit 82
3 Estonia Markko Märtin 2 7 1 3 2 Rit 24 Rit 2 4 3 3 Rit 1 1 Rit 79
4 Spagna Carlos Sainz Rit 5 3 6 3 19 4 1 3 3 5 4 3 3 3 73
5 Finlandia Marcus Grönholm 4 2 6 2 SQ Rit 2 Rit 1 Rit 4 Rit 7 4 2 Rit 62
6 Belgio François Duval 3 Rit 2 18 Rit 4 5 3 7 2 Rit 5 5 Rit Rit 3 53
7 Finlandia Mikko Hirvonen Rit 9 5 7 5 Rit 6 4 Rit 8 7 7 Rit 10 8 4 29
8 Finlandia Harri Rovanperä 10 5 SQ 3 Rit 5 Rit 6 6 Rit 2 28
9 Finlandia Janne Tuohino 4 6 7 7 5 Rit 16
10 Belgio Freddy Loix 5 Rit 6 7 Rit 9
11 Francia Stéphane Sarrazin 9 6 4 8
12 Svezia Daniel Carlsson 8 8 5 Rit 9 Rit Rit 11 6
13 Francia Gilles Panizzi 6 Rit 8 Rit Rit 10 Rit 7 11 Rit 12 6
14 Italia Andrea Navarra 4 5
15 Italia Gigi Galli Rit 24 Rit Rit 10 Rit 14 Rit 6 Rit 7 Rit 5
16 Francia Cédric Robert 5 Rit 4
17 Australia Chris Atkinson Rit 33 12 5 4
18 Austria Manfred Stohl Rit Rit 10 6 12 32 8 Rit 4
19 Norvegia Henning Solberg 6 Rit Rit Rit 10 11 Rit 3
20 Argentina Luis Pérez Companc Rit Rit 6 Rit 3
21 Finlandia Jani Paasonen 16 Rit 14 10 6 20 Rit Rit 3
22 Spagna Daniel Solà 20 11 Ret Rit DSQ Rit Rit 6 Rit 3
23 Spagna Xavier Pons Rit 46 16 16 16 Rit Rit 28 15 24 Rit 12 Rit 6 3
24 Finlandia Toni Gardemeister Rit 8 7 22 Rit 9 9 3
25 Germania Antony Warmbold Rit 15 9 19 Rit 9 8 9 Rit 13 8 10 8 20 13 14 3
26 Finlandia Jussi Välimäki 11 7 Rit Rit 26 14 2
27 Regno Unito Alistair Ginley 7 11 Rit 15 Rit 12 2
28 Australia Cody Crocker 11 14 7 2
29 Svizzera Olivier Burri 8 1
30 Portogallo Miguel Campos Rit 8 1
31 Grecia Aris Vovos 8 1
32 Argentina Gabriel Pozzo 8 1
33 Germania Armin Schwarz Rit 12 11 Rit Rit 8 11 1
34 Giappone Toshi Arai 26 13 15 Rit 18 9 8 1
Pos Pilota MON
Monaco
SWE
Svezia
MEX
Messico
NZL
Nuova Zelanda
CYP
Cipro
GRC
Grecia
TUR
Turchia
ARG
Argentina
FIN
Finlandia
GER
Germania
JPN
Giappone
GBR
Regno Unito
ITA
Italia
FRA
Francia
ESP
Spagna
AUS
Australia
 Pts 
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)
Il corsivo indica i giri veloci.
Il grassetto indica le pole positions.

Classifica finale costruttori[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Costruttori Rally Totale Punti
MON Monaco SWE Svezia MEX Messico NZL Nuova Zelanda CYP Cipro GRC Grecia TUR Turchia ARG Argentina FIN Finlandia GER Germania JPN Giappone GBR Regno Unito ITA Italia FRA Francia ESP Spagna AUS Australia
1 Francia Citroen Total WRT 10 14 6 8 16 11 15 18 11 16 12 13 14 14 6 10 194
2 Stati Uniti BP Ford WRT 14 8 18 7 8 5 5 6 12 13 6 10 5 10 10 6 143
3 Giappone Subaru WRT 2 8 9 12 9 10 9 5 0 3 12 12 10 7 9 5 122
4 Francia Marlboro Peugeot Total 9 8 4 12 0 6 8 4 10 4 8 3 4 5 8 8 101
5 Giappone Mitsubishi Motors 3 0 2 0 0 4 2 3 3 0 0 0 0 0 0 0 17

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN235248605 · GND (DE4821039-0
Automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo