Coppa FIA piloti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa FIA piloti
CategoriaAutomobilismo
NazioneMondiale
Prima edizione1977
Ultima edizione1978

La Coppa FIA piloti (FIA Cup for Rally Drivers), è stato un campionato automobilistico per piloti di rally organizzato dalla Federazione Internazionale dell'Automobile, per sole due stagioni, dal 1977 al 1978.[1]

Venne definitivamente sostituito dal Campionato del mondo piloti a far corso dalla stagione 1979.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

L'italiano Sandro Munari, primo vincitore della Coppa FIA piloti nel 1977.

Il punteggio, come anche nel parallelo Campionato del mondo costruttori, premiava i primi sei classificati di ogni prova con rispettivamente 9, 6, 4, 3, 2 ed 1 punto. Per la classifica si potevano conteggiare i cinque migliori risultati della categoria A (prove valide per il mondiale WRC), i due della categoria B (prove valide per il campionato europeo a coefficiente 4) ed il migliore della categoria C (eventi speciali FIA).[2]

Se un pilota non partecipava ad almeno una prova del campionato europeo rally, avrebbe dovuto scartare il miglior risultato ottenuto nel WRC.[3]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Pilota campione Vettura utilizzata
1977 Italia Sandro Munari Lancia Stratos
1978 Finlandia Markku Alén Fiat 131 Abarth Rally

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ FIA Cup for Rally Drivers 1977 - Rallies, rallybase.nl. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  2. ^ FIA Cup for Rally Drivers 1978 - Rallies, rallybase.nl. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  3. ^ Coppa FIA Piloti 1977, motorionline.com. URL consultato il 10 dicembre 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo