Quartiere Borgo Panigale-Reno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Quartiere Borgo Panigale)
Jump to navigation Jump to search
Quartiere Borgo Panigale-Reno
quartiere
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
Città metropolitanaCittà metropolitana di Bologna - Stemma.png Bologna
ComuneBologna-Stemma.svg Bologna
Amministrazione
PresidenteVincenzo Naldi (Partito Democratico) dal 2016
Territorio
Coordinate
Superficie26,166 km²
Abitanti60 857 (2017)
Densità2 325,8 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Quartiere Borgo Panigale-Reno – Localizzazione

Borgo Panigale-Reno è un quartiere di Bologna posto nella zona occidentale della città ed attraversato dal fiume Reno. È stato creato nel 2016 dall'unione dei due quartieri Borgo Panigale (fino al 1937 comune autonomo, posto ad ovest di Bologna, tra il Reno e il torrente Lavino) e Reno (che si sviluppa tra il Reno, ad ovest e i quartieri Porto-Saragozza e Navile ad est).

Area Borgo Panigale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Borgo Panigale.

Borgo Panigale fino al 1937 era un comune autonomo, che il governo fascista decise di accorpare al capoluogo[1]. Nella suddivisione amministrativa vigente tra il 1964 ed il 1985[2] è stato il quartiere con la maggiore estensione territoriale. Nella suddivisione amministrativa in vigore dal 1985, è diventato il secondo maggior quartiere per estensione territoriale[3] dopo il neocostituito quartiere Santo Stefano.

Lo sviluppo urbano di Borgo Panigale si è creato nelle zone gravitanti sulla Via Emilia, da alcune frazioni e da zone ben caratterizzate: Lavino di Mezzo, Medola, Rigosa, Morazzo, Casteldebole, Birra Bologna, Ospedaletto, Bargellino, Pioppe, Villaggio INA. In passato la zona era caratterizzata da una economia quasi esclusivamente agricola, mentre oggigiorno vi sono varie industrie, tra cui la casa motociclistica Ducati, l'azienda del settore dolciario Fabbri e imprese artigiane, un grande centro commerciale ("Centro Borgo"); vi è poi situato l'aeroporto Guglielmo Marconi e Teatri di Vita, centro internazionale di teatro.[4]

Il parco Lungo Reno si snoda lungo l'intero territorio della zona.

Attraverso Borgo Panigale si trovano la Via Emilia, la Via Persicetana, l'Asse attrezzato Sud-Ovest, Autostrada passante, la ferrovia Bologna Pistoia, Bologna Milano, Bologna Verona.

Area Reno[modifica | modifica wikitesto]

L'area Reno è sviluppata sulla riva destra del fiume da cui prende il nome. Si era costituito nel 1986 dall'unione dei due ex quartieri, ora zone statistiche, Barca e Santa Viola. Alla fine del XIX secolo vi erano numerose residenze estive delle "famiglie bene" di Bologna, come villa Mattei, Villa Bertocchi, Villa Facchini e anche grazie a queste l'assetto agricolo della zona era mantenuto grazie ai contadini che coltivano i terreni circostanti. Vi erano anche attività artigianali e non legate al fiume come quella degli spaccasassi (maccabrecci) vagliatori: i sassi erano estratti dal fiume e trasportati dai birocciai verso il centro della città per la costruzione delle strade. Nel territorio di Santa Viola vi furono i primi nuclei dell'industrializzazione bolognese (G.D. Calzoni-Sabiem-Panigal) nonché le prime forme di cooperativismo, nate nella prima metà del XX secolo. Intorno alle fabbriche sorsero poi insediamenti abitativi consistenti. Dalla fine degli anni '60 crebbe molto lo sviluppo abitativo e conseguentemente l'industria edilizia nella zona Barca. Di pari passo sorsero numerose altre infrastrutture, scuole, parchi, chiese, centri sociali e sportivi.[5]

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Nel quartiere ha sede l'aeroporto di Bologna-Borgo Panigale.

Dal punto di vista ferroviario, il quartiere è servito dalla stazione di Bologna Borgo Panigale e dalla stazione di Casteldebole, sulla ferrovia Porrettana. Entrambe le stazioni sono servite dalle linee S1A (Bologna Centrale-Porretta Terme) e S2A (Bologna Centrale-Vignola) del servizio ferroviario metropolitano di Bologna.

Il quartiere è inoltre interessato dal transito del Marconi Express, la monorotaia di collegamento tra l'Aeroporto di Bologna-Borgo Panigale e la stazione di Bologna Centrale, con fermata intermedia a Lazzaretto, destinato a entrare in funzione nel 2019.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Primo scorcio del XX secolo, www.comune.bologna.it. URL consultato il 14 aprile 2013.
  2. ^ La politica del decentramento, www.comune.bologna.it. URL consultato il 15 ottobre 2013.
  3. ^ Bologna e i suoi quartieri, www.comune.bologna.it. URL consultato il 15 ottobre 2013.
  4. ^ Presentazione Area Reno - Quartiere Borgo Panigale-Reno - Rete Civica Iperbole, su comune.bologna.it. URL consultato il 7 marzo 2018.
  5. ^ Presentazione Area Reno - Quartiere Borgo Panigale-Reno - Rete Civica Iperbole, su comune.bologna.it. URL consultato il 7 marzo 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Bologna Portale Bologna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bologna