Colli (Bologna)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Colli (Bologna)
ex quartiere
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
Città metropolitanaCittà metropolitana di Bologna - Stemma.svg Bologna
ComuneBologna-Stemma.svg Bologna
Territorio
Coordinate
Abitanti8 836[1] (31-12-2020)
Altre informazioni
Cod. postale40136
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Colli (Bologna) – Localizzazione

Colli è stato un quartiere di Bologna dal 1960 al 1985, anno in cui fu accorpato al quartiere Santo Stefano. Esso prendeva il nome dalla zona della città che ricopriva, quella meridionale, in gran parte collinare, e dall'omonima via, che dall'incrocio con le vie San Mamolo e di Roncrio conduceva prima alla località di Sabbiuno e poi alla frazione di Pieve del Pino nel comune di Sasso Marconi.

All'interno del quartiere erano comprese varie località, come le già citate San Mamolo, Sabbiuno e Roncrio, ma anche altre come San Vittore, Barbiano, Paderno e Gaibola.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Popolazione residente al 31 dicembre, su inumeridibolognametropolitana.it. URL consultato il 7 agosto 2020.
Bologna Portale Bologna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bologna