Quartiere San Donato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Quartiere San Donato
ex quartiere
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
Città metropolitanaCittà metropolitana di Bologna - Stemma.svg Bologna
ComuneBologna-Stemma.svg Bologna
Amministrazione
Data di istituzione1962
Data di soppressione2016
Territorio
Coordinate
Superficie15,465 km²
Abitanti31 527 (2019)
Densità2 038,6 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Quartiere San Donato – Localizzazione

San Donato è un ex quartiere di Bologna, ora zona statistica, accorpato al quartiere San Vitale nel 2016.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Origine del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome San Donato deriva dalla chiesa presente nelle vicinanze del Ghetto Ebraico nel centro storico della città, e dalla omonima strada, l'attuale via Zamboni, che da Piazza di Porta Ravegnana, passando per l'omonima porta, conduceva al contado di nord-est. L'odierna via San Donato ripercorre in larga parte l'antico tracciato.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Popolazione residente per età, quartiere e zona al 31 dicembre - serie storica, su inumeridibolognametropolitana.it. URL consultato il 6 febbraio 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Bologna Portale Bologna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bologna