Pedavena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima birra, vedi Birra Pedavena.
Pedavena
comune
Pedavena – Stemma
Pedavena – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of Arms of Veneto.png Veneto
ProvinciaProvincia di Belluno-Stemma.png Belluno
Amministrazione
SindacoMaria Teresa De Bortoli (lista civica di centro-sinistra Pedavena democratica) dal 26-5-2014
Territorio
Coordinate46°02′N 11°53′E / 46.033333°N 11.883333°E46.033333; 11.883333 (Pedavena)Coordinate: 46°02′N 11°53′E / 46.033333°N 11.883333°E46.033333; 11.883333 (Pedavena)
Altitudine356 m s.l.m.
Superficie25,06[2] km²
Abitanti4 450[3] (31-03-2018)
Densità177,57 ab./km²
FrazioniFacen, Norcen, Teven-Travagola, Murle[1]
Comuni confinantiFeltre, Fonzaso, Sovramonte
Altre informazioni
Cod. postale32034
Prefisso0439
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT025036
Cod. catastaleG404
TargaBL
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Nome abitantipedavenesi
Patronosan Giovanni Battista
Giorno festivo24 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Pedavena
Pedavena
Pedavena – Mappa
Posizione del comune di Pedavena nella provincia di Belluno
Sito istituzionale

Pedavena è un comune italiano di 4 450 abitanti[3] della provincia di Belluno in Veneto.

Il paese è famoso per la storica Birra Pedavena.

A Pedavena passa la parte finale dell'Alta via n. 2, che partendo da Bressanone arriva a Feltre.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Pedavena fu sede in epoca medievale di un importante castello di cui oggi non rimane traccia; dopo le distruzioni legate alla Guerra di Cambrai divenne, con il risorgere della vicina città di Feltre, luogo di delizie per la nobiltà cittadina. Furono così costruite numerose ville tra il Seicento e l'Ottocento; sicuramente la più importante per dimensioni del corpo nobiliare, del parco, nonché degli annessi rustici e per la qualità architettonica oltre che ambientale, è la villa Pasole-Berton, secentesca, che sorge a brevissima distanza dal vecchio municipio.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

La frazione di Teven è situata a sud-ovest rispetto all'abitato di Pedavena, ad un'altitudine di circa 330 m s.l.m., e conta poche decine di abitanti. Non ha una chiesa propria, ma si appoggia al santuario di Travagola, piccola frazione confinante. La frazione di Murle è situata a est rispetto all'abitato di Pedavena: un tempo era staccata dal centro del comune ma con lo sviluppo edilizio è stata pressoché assorbita dal tessuto urbano di Pedavena. La chiesa conserva un'importante pala del pittore feltrino Pietro Marescalchi.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel luglio 2017 si è tenuta la 15a edizione del campionato del mondo di parapendio.
  • A Pedavena si trovano gli impianti sportivi Boscherai (calcio e rugby) e una piscina comunale.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2009 26 maggio 2014 Maria Teresa De Bortoli lista civica (centrosinistra) sindaco
26 maggio 2014 in carica Maria Teresa De Bortoli lista civica Pedavena democratica (centrosinistra) sindaco

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comune di Pedavena - Statuto.
  2. ^ Dato ISTAT
  3. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 31 marzo 2018.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN241896839 · GND (DE7527271-4
Veneto Portale Veneto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di veneto