Cibiana di Cadore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cibiana di Cadore
comune
Cibiana di Cadore – Stemma
Cibiana di Cadore – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneVeneto-Stemma.png Veneto
ProvinciaProvincia di Belluno-Stemma.png Belluno
Amministrazione
SindacoLuciana Furlanis (lista civica Cibiana viva) dal 26-5-2014
Territorio
Coordinate46°23′15″N 12°17′09″E / 46.3875°N 12.285833°E46.3875; 12.285833 (Cibiana di Cadore)Coordinate: 46°23′15″N 12°17′09″E / 46.3875°N 12.285833°E46.3875; 12.285833 (Cibiana di Cadore)
Altitudine985 m s.l.m.
Superficie21,59 km²
Abitanti400[1] (30-6-2017)
Densità18,53 ab./km²
FrazioniBorgate: Cibiana di Sotto, Col, Dèona, Le Nove, Masarié, Pianezze, Pian Gran, Strassei, Sù Gesia
Comuni confinantiOspitale di Cadore, Val di Zoldo, Valle di Cadore, Vodo di Cadore
Altre informazioni
Cod. postale32040
Prefisso0435
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT025013
Cod. catastaleC672
TargaBL
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Nome abitanticibianesi o cibianotti
Patronosan Lorenzo Martire
Giorno festivo10 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Cibiana di Cadore
Cibiana di Cadore
Cibiana di Cadore – Mappa
Posizione del comune di Cibiana di Cadore nella provincia di Belluno
Sito istituzionale

Cibiana di Cadore (Žubiana in ladino) è un comune italiano di 400 abitanti[1] della provincia di Belluno in Veneto.

Cibiana di Cadore si raggiunge prendendo dalla SS 51 d'Alemagna, all'altezza di Venas di Cadore, la SS 347 del Passo Duran.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Persone legate a Cibiana di Cadore[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Il paese è posto nella piccola e discosta vallata del torrente Rite, e questa amena posizione ha isolato il paese dal resto del Cadore per lungo tempo. In passato le attività principali erano quelle agricolo-pastorale e di cura dei boschi, ma di grandissima importanza erano le miniere di ferro presenti nei monti circostanti. Il ferro veniva utilizzato perlopiù per la produzione di chiavi, attività tutt'oggi presente sul territorio in forma moderna. Gli abitanti oggi lavorano nelle fabbriche dell'Alto Bellunese o hanno impiego in altre attività, perlopiù del settore terziario.

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

L'impulso turistico è dato al paese, oltre che dalla posizione nel cuore delle Dolomiti e vicina alla celebre Cortina d'Ampezzo, dai murales, affreschi sui muri delle antiche case a sasso e dal Museo nelle Nuvole, una delle sedi del Messner Mountain Museum.

I Murales[modifica | modifica wikitesto]

I Murales, come detto sopra, sono affreschi di grandi dimensioni dipinti sulle pareti delle case di Cibiana, che è stata per questo denominata "Paese dei Murales". L'insieme di queste opere costituisce un museo all'aperto che annualmente viene arricchito con nuovi soggetti, alla cui realizzazione hanno contribuito artisti italiani e stranieri giunti anche dal Giappone e dall'ex URSS. Rappresentano una stretta simbiosi tra arte, assetto urbanistico ed architettonico. Questa iniziativa nasce nel 1980 fa a Cibiana allo scopo di recuperare tradizioni, mestieri e storie del patrimonio culturale del paese per riproporle in chiave di memoria collettiva di pubblico accesso grazie alle arti figurative valorizzando in questa maniera originale il patrimonio abitativo e allo stesso tempo abbellendo l'abitato come era d'uso nelle città medievali d'Italia.

Non a caso negli affreschi e negli altri dipinti realizzati, una componente fondamentale è quella del recupero e della vivificazione dei mestieri e della storia che hanno contrassegnato il paese e la famiglia abitante quella casa.

Le frazioni di Masariè, Cibiana di Sotto e Pianezze ospitano altrettanti cicli di opere.

Il Museo nelle nuvole[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2002 è stato aperto sul Monte Rite (2180 m s.l.m.) un Museo nelle Nuvole dedicato alla storia delle Dolomiti, parte del progetto Messner Mountain Museum, curato dal celebre alpinista altoatesino Reinhold Messner.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2006 2011 Guido De Zordo lista civica sindaco
2011 2013 Eusebio Zandanel lista civica sindaco
2013 26 maggio 2014 Andrea Celsi commissario prefettizio
26 maggio 2014 in carica Luciana Furlanis lista civica Cibiana viva sindaco

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La denominazione del comune fino al 1968 era Cibiana. La circoscrizione territoriale ha subito le seguenti modifiche: nel 1966 aggregazione di territori staccati dal comune di Valle di Cadore (Censimento 1961: pop. res. 121).[4]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Bilancio demografico anno 2017 (dati provvisori), su demo.istat.it.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ Francesco Paone, È morto Nilo Zandanel, portabandiera dell'Italia a Cortina 1956 e recordman del mondo di salto con gli sci, 25 luglio 2015.
  4. ^ Fonte: ISTAT - Unità amministrative, variazioni territoriali e di nome dal 1861 al 2000 - ISBN 88-458-0574-3

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Veneto Portale Veneto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Veneto
Controllo di autoritàVIAF: (EN130382995