Major League Baseball 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Major League Baseball 2018
Competizione Major League Baseball
Sport Baseball pictogram.svg Baseball
Edizione 116ª
Date dal 29 marzo
al 28 ottobre 2018
Luogo Stati Uniti Stati Uniti
Canada Canada
Partecipanti 30
Sito web http://mlb.mlb.com
Risultati
Vincitore Boston Red Sox
(9º titolo)
Secondo L.A. Dodgers
Statistiche
Incontri disputati 2431
Pubblico 69 671 272
(28 660 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2017 2019 Right arrow.svg

La stagione della Major League Baseball 2018 si è aperta il 29 marzo 2018 con l'incontro tra i San Francisco Giants e Los Angeles Dodgers[1] e si è conclusa il 30 settembre 2018.

Il draft si è tenuto tra il 4 e il 6 giugno a Secaucus, New Jersey.[2] L'All-Star Game si è tenuto il 17 luglio al Nationals Park di Washington.[3]

Al termine della stagione regolare sono stati registrati 69 671 272 spettatori, con una media di 28 660 spettatori per incontro.[4]

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

American League[modifica | modifica wikitesto]

East Division
Squadra Vittorie Sconfitte Perc. Diff.
Boston Red Sox 108 54 .667 -
New York Yankees 100 62 .617 8
Tampa Bay Rays 90 72 .556 18
Toronto Blue Jays 73 89 .451 35
Baltimore Orioles 47 115 .290 61
Central Division
Squadra Vittorie Sconfitte Perc. Diff.
Cleveland Indians 91 71 .562 -
Minnesota Twins 78 84 .481 13
Detroit Tigers 64 98 .395 27
Chicago White Sox 62 100 .383 29
Kansas City Royals 58 104 .358 33
West Division
Squadra Vittorie Sconfitte Perc. Diff.
Houston Astros 103 59 .636 -
Oakland Athletics 97 65 .599 6
Seattle Mariners 89 73 .549 14
Los Angeles Angels 80 82 .494 23
Texas Rangers 67 95 .414 36

National League[modifica | modifica wikitesto]

East Division
Squadra Vittorie Sconfitte Perc. Diff.
Atlanta Braves 90 72 .556 -
Washington Nationals 82 80 .506 8
Philadelphia Phillies 80 82 .494 10
New York Mets 77 85 .475 13
Miami Marlins 63 98 .391 26.5
Central Division
Squadra Vittorie Sconfitte Perc. Diff.
Milwaukee Brewers 96 67 .589 -
Chicago Cubs 95 68 .583 1
Saint Louis Cardinals 88 74 .543 7.5
Pittsburgh Pirates 82 79 .509 13
Cincinnati Reds 67 95 .414 28.5
West Division
Squadra Vittorie Sconfitte Perc. Diff.
Los Angeles Dodgers 92 71 .564 -
Colorado Rockies 91 72 .558 1
Arizona Diamondbacks 82 80 .506 9.5
San Francisco Giants 73 89 .451 18.5
San Diego Padres 66 96 .407 25.5

     Vincitore Division

     Wild Card

Game 163[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º ottobre 2018 vennero disputate due partite extra per determinare la classifica finale della National League Central e National League West.[5]

La partita tra Cubs e Brewers decise quale squadra sarebbe stata top seed nella National League e quale avrebbe giocato il wild card game in casa. L'altra partita fu disputata tra Dodgers e Rockies.[5]

1 ottobre 2018 — 12:05 (CDT), Wrigley Field
Team 1 2 3 4 5 6 7 8 9 R H E
Milwaukee Brewers 0 0 1 0 0 0 0 2 0 3 12 0
Chicago Cubs 0 0 0 0 1 0 0 0 0 1 3 0
Lanciatori partenti: MIL – Jhoulys Chacín · CHC – José Quintana
WP: Corey Knebel (4-3) · LP: Justin Wilson (4-5) · SV: Josh Hader (12)
HR: CHC – Anthony Rizzo (1)
Referto
1 ottobre 2018 — 13:09 (PDT), Dodger Stadium
Team 1 2 3 4 5 6 7 8 9 R H E
Colorado Rockies 0 0 0 0 0 0 0 0 2 2 4 0
Los Angeles Dodgers 0 0 0 2 2 1 0 0 X 5 9 0
Lanciatori partenti: COL – Germán Márquez · LAD – Walker Buehler
WP: Walker Buehler (8-5) · LP: Germán Márquez (14-11)
HR
COL – Nolan Arenado (1); Trevor Story
LAD – Cody Bellinger (1); Max Muncy
Referto

All Star Game[modifica | modifica wikitesto]

Il logo dell'All-Star Game 2018

L'All-Star Game si è svolto il 17 luglio al Nationals Park di Washington e ha visto la vittoria dell'American League All-Stars per 8-6.[6]

17 luglio 2018 — 19:30 (EST), Nationals Park
Team 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 R H E
AL All-Stars 0 1 1 0 0 0 0 3 0 3 8 13 0
NL All-Stars 0 0 1 0 0 0 1 1 2 1 6 7 1
Lanciatori partenti: AL – Chris Sale · NL – Max Scherzer
WP: Edwin Díaz (1-0) · LP: Ross Stripling (0-1) · SV: J.A. Happ (1)
HR
AL – Aaron Judge (1); Mike Trout (1); Jean Segura (1); Alex Bregman (1); George Springer (1)
NL – Willson Contreras (1); Trevor Story (1); Christian Yelich (1); Scooter Gennett (1); Joey Votto (1)
Referto

Record Individuali[modifica | modifica wikitesto]

American League[modifica | modifica wikitesto]

Battitori
Stat. Giocatore Tot.
AVG Mookie Betts (BOS) .346
HR Khris Davis (OAK) 48
RBI J.D. Martinez (BOS) 130
R Mookie Betts (BOS)

Francisco Lindor (CLE)

129
H Whit Merrifield (KC) 192
SB Whit Merrifield (KC) 45
Lanciatori
Stat Giocatore Tot.
W Blake Snell (TB) 21
L Dylan Bundy (BAL)

James Shields (CWS)

16
ERA Blake Snell (TB) 1.89
K Justin Verlander (HOU) 290
IP Corey Kluber (CLE) 215.0
SV Edwin Díaz (SEA) 57

National League[modifica | modifica wikitesto]

Battitori
Stat Giocatore Tot.
AVG Christian Yelich (MIL) .326
HR Nolan Arenado (COL) 38
RBI Javier Báez (CHC) 111
R Charlie Blackmon (COL) 119
H Freddie Freeman (ATL) 191
SB Trea Turner (WAS) 43
Lanciatori
Stat Giocatore Tot.
W Jon Lester (CHC)
Miles Mikolas (STL)
Max Scherzer (WAS)
18
L Tanner Roark (WAS) 15
ERA Jacob deGrom (NYM) 1.70
K Max Scherzer (WAS) 300
IP Max Scherzer (WAS) 220.2
SV Wade Davis (COL) 43

Postseason[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Division Series League Championship Series World Series
                           
  1  Boston Red Sox 3  
WC  New York Yankees 1  
  1  Boston Red Sox 4  
American League
  2  Houston Astros 1  
2  Houston Astros 3
  3  Cleveland Indians 0  
    1  Boston Red Sox 4
  2  Los Angeles Dodgers 1
  1  Milwaukee Brewers 3  
WC  Colorado Rockies 0  
  1  Milwaukee Brewers 3
National League
  2  Los Angeles Dodgers 4  
2  Los Angeles Dodgers 3
  3  Atlanta Braves 1  


Wild Card[modifica | modifica wikitesto]

2 ottobre 2018 — 20:09 (EDT), Wrigley Field
Team 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 R H E
Colorado Rockies 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 2 11 1
Chicago Cubs 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 1 6 0
Lanciatori partenti: COL – Kyle Freeland · CHC – Jon Lester
WP: Scott Oberg (1-0) · LP: Kyle Hendricks (0-1)
Referto
3 ottobre 2018 — 20:08 (EDT), Yankee Stadium
Team 1 2 3 4 5 6 7 8 9 R H E
Oakland Athletics 0 0 0 0 0 0 0 2 0 2 5 0
New York Yankees 2 0 0 0 0 4 0 1 X 7 7 1
Lanciatori partenti: OAK – Liam Hendriks · NYY – Luis Severino
WP: Dellin Betances (1-0) · LP: Liam Hendriks (0-1)
HR
OAK – Khris Davis (1)
NYY – Aaron Judge (1); Giancarlo Stanton (1)
Referto

Division Series[modifica | modifica wikitesto]

American League
Data Squadra di casa Squadra ospite Risultato
5 ottobre Boston Red Sox New York Yankees 5-4
6 ottobre Boston Red Sox New York Yankees 2-6
8 ottobre New York Yankees Boston Red Sox 1-16
9 ottobre New York Yankees Boston Red Sox 3-4
I Boston Red Sox vincono la serie 3-1
Data Squadra di casa Squadra ospite Risultato
5 ottobre Houston Astros Cleveland Indians 7-2
6 ottobre Houston Astros Cleveland Indians 3-1
8 ottobre Cleveland Indians Houston Astros 11-3
Gli Houston Astros vincono la serie 3-0
National League
Data Squadra di casa Squadra ospite Risultato
4 ottobre Milwaukee Brewers Colorado Rockies 3-2
5 ottobre Milwaukee Brewers Colorado Rockies 4-0
7 ottobre Colorado Rockies Milwaukee Brewers 0-6
I Milwaukee Brewers vincono la serie 3-0
Data Squadra di casa Squadra ospite Risultato
4 ottobre Los Angeles Dodgers Atlanta Braves 6-0
5 ottobre Los Angeles Dodgers Atlanta Braves 3-0
7 ottobre Atlanta Braves Los Angeles Dodgers 6-5
8 ottobre Atlanta Braves Los Angeles Dodgers 2-6
I Los Angeles Dodgers vincono la serie 3-1

Championship Series[modifica | modifica wikitesto]

American League
Data Squadra di casa Squadra ospite Risultato
13 ottobre Boston Red Sox Houston Astros 2-7
14 ottobre Boston Red Sox Houston Astros 7-5
16 ottobre Houston Astros Boston Red Sox 2-8
17 ottobre Houston Astros Boston Red Sox 6-8
18 ottobre Houston Astros Boston Red Sox 1-4
I Boston Red Sox vincono la serie 4-1
National League
Data Squadra di casa Squadra ospite Risultato
12 ottobre Milwaukee Brewers Los Angeles Dodgers 6-5
13 ottobre Milwaukee Brewers Los Angeles Dodgers 3-4
15 ottobre Los Angeles Dodgers Milwaukee Brewers 0-4
16 ottobre Los Angeles Dodgers Milwaukee Brewers 2-1
17 ottobre Los Angeles Dodgers Milwaukee Brewers 5-2
19 ottobre Milwaukee Brewers Los Angeles Dodgers 7-2
20 ottobre Milwaukee Brewers Los Angeles Dodgers 1-5
I Los Angeles Dodgers vincono la serie 4-3

World Series[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: World Series 2018.
Data Squadra di casa Squadra ospite Risultato
23 ottobre Boston Red Sox Los Angeles Dodgers 8-4
24 ottobre Boston Red Sox Los Angeles Dodgers 4-2
26 ottobre Los Angeles Dodgers Boston Red Sox 3-2
27 ottobre Los Angeles Dodgers Boston Red Sox 6-9
28 ottobre Los Angeles Dodgers Boston Red Sox 1-5
I Boston Red Sox vincono la serie 4-1

World Series MVP[modifica | modifica wikitesto]

Steve Pearce[7]

ALCS MVP[modifica | modifica wikitesto]

Jackie Bradley Jr.[7]

NLCS MVP[modifica | modifica wikitesto]

Cody Bellinger[7]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Guanto d'oro[modifica | modifica wikitesto]

MLB Executive of the Year[modifica | modifica wikitesto]

Billy Beane[7]

Hank Aaron Award[modifica | modifica wikitesto]

Roberto Clemente Award[modifica | modifica wikitesto]

Yadier Molina[7]

Manager of the Year[modifica | modifica wikitesto]

Rookie of the Year[modifica | modifica wikitesto]

Cy Young Award[modifica | modifica wikitesto]

MVP[modifica | modifica wikitesto]

Modifiche alle regole[modifica | modifica wikitesto]

La MLB ha deciso di modificare le norme che regolano la velocità delle partite, tra cui le pause tra un inning e l'altro, in modo da renderle uguali alla durata delle pubblicità dei canali che trasmettono le partite, e le visite al monte da parte degli allenatori, che sono passate a sei visite per nove inning, con l'aggiunta di una visita per ogni extra-inning giocato.[10]

Ritiri[modifica | modifica wikitesto]

Numeri ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Yankees vs. Red Sox and other key dates from the 2018 MLB schedule, in Boston.com, 26 marzo 2018. URL consultato il 6 aprile 2018.
  2. ^ (EN) 2018 Draft Order, su Major League Baseball. URL consultato il 2 ottobre 2018.
  3. ^ (EN) Yankees vs. Red Sox and other key dates from the 2018 MLB schedule, in Boston.com, 26 marzo 2018. URL consultato il 6 aprile 2018.
    «Tuesday, July 17 All-Star Game: The Midsummer Classic returns to Washington [...]».
  4. ^ (EN) 2018 Major League Baseball Attendance & Team Age, su Baseball-Reference.com. URL consultato il 2 ottobre 2018.
  5. ^ a b (EN) Game 163 needed to decide NL Central, NL West, su MLB.com. URL consultato il 1º ottobre 2018.
  6. ^ (EN) 2018 All-Star Game Box Score, July 17, su Baseball-Reference.com. URL consultato il 26 luglio 2018.
  7. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (EN) 2018 MLB Awards, su MLB.com. URL consultato il 16 novembre 2018.
  8. ^ a b (EN) 2018 Gold Glove winners announced, su MLB.com. URL consultato il 5 novembre 2018.
  9. ^ a b (EN) 2018 BBWAA MVP winners, su MLB.com. URL consultato il 16 novembre 2018.
  10. ^ (EN) MLB announces pace of play initiatives, su MLB.com. URL consultato il 6 aprile 2018.
  11. ^ (EN) Blue Jays retiring No. 32 for Roy Halladay, su MLB.com. URL consultato il 6 aprile 2018.
  12. ^ (EN) Giants retiring Barry Bonds’ jersey number: 25, in SFGate. URL consultato il 6 aprile 2018.
  13. ^ (EN) Tigers to retire Trammell, Morris numbers, su MLB.com. URL consultato il 6 aprile 2018.
Baseball Portale Baseball: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di baseball