Nationals Park

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nationals Park
Home of The National Pastime in the Nation's Capital
Nationals Park 181.jpg
Informazioni
StatoStati Uniti Stati Uniti
Ubicazione1500 South Capitol Street SE
Washington
Inizio lavori4 maggio 2006
Inaugurazione30 marzo 2008
CoperturaNo
Mat. del terrenoErba
Dim. del terrenolato sinistro: da 337 a 377 feet
lato centrale: 402 feet
lato destro: da 335 a 370 feet
ProprietarioWashington Convention and Sports Authority
ProgettoPopulous
Devrouax & Purnell Architects - Planners
Uso e beneficiari
BaseballWashington Nationals (MLB) (2008-presente)
Capienza
Posti a sedere41 418
Mappa di localizzazione

Coordinate: 38°52′22″N 77°00′27″W / 38.872778°N 77.0075°W38.872778; -77.0075

Il Nationals Park è uno stadio di baseball situato a Washington. Ospita le partite casalinghe dei Washington Nationals di Major League Baseball (MLB).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stadio venne inaugurato il 22 marzo 2008 con una partita di baseball collegiale tra la George Washington University e la Saint Joseph's University. I Nationals giocarono la prima partita ufficiale nel nuovo stadio il 30 marzo 2008 contro gli Atlanta Braves, vincendo per 3-2. Come da tradizione, il presidente George W. Bush effettuò il primo lancio.

Nell'aprile 2008 Papa Benedetto XVI celebrò qui una messa alla quale parteciparono 47.000 fedeli.

Il 13 aprile 2009 il commentatore Harry Kalas fu trovato senza vita nel box riservato alla stampa.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Baseball Portale Baseball: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di baseball