Colorado Rockies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la squadra d'hockey su ghiaccio, vedi Colorado Rockies (NHL).
Colorado Rockies
Baseball Baseball pictogram.svg
Colorado Rockies logo.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit left arm pinstripesonwhite.png
Kit right arm pinstripesonwhite.png
Kit trousers pinstripesonwhite.png

Casa

Kit left arm pinstripesongrey.png
Kit right arm pinstripesongrey.png
Kit trousers pinstripesongrey.png

Trasferta

Kit trousers pinstripesonwhite.png

Terza

Colori sociali                    
Viola, Nero, Argento, Bianco[1]
Dati societari
Città Denver
Nazione Stati Uniti Stati Uniti
Lega National League
Division West
Fondazione 1993
Denominazione Colorado Rockies (1993–presente)
Presidente Nessuno
Proprietario Richard L. Monfort e Charles K. Monfort
General manager Daniel J. O'Dowd
Allenatore Walt Weiss (2013-presente)
Sito web colorado.rockies.mlb.com
Palmarès
World Series Nessuna
Titoli di League 1
Titoli di Division Nessuno
Wild card 3
Impianto di gioco
Coors Field July 2015.jpg
Coors Field (1995-presente)
50.398 posti

I Colorado Rockies, con sede in Denver, sono una delle franchigie professionistiche della Major League Baseball (MLB). Sono membri della West Division della National League è disputano le loro gare interne al Coors Field. Il loro manager è Walt Weiss. I Rockies hanno conquistato una volta la National League, nel 2007, grazie a una rimonta in cui vinsero 21 delle ultime 22 partite di campionato, raggiungendo le World Series, dove furono battuti dai campioni della American League (AL), i Boston Red Sox, in quattro gare.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Denver era stata a lungo sede dei Denver Bears/Zephyrs nelle Minor league baseball e molti desideravano una squadra della Major League. Dopo lo scandalo doping noto come "Pittsburgh drug trials", fu fatto un tentativo, senza successo, di trasferire lì i Pittsburgh Pirates. Tuttavia, nel 1991, come parte del piano di espansione di due squadre della MLB (gli altri furono i Florida (ora Miami) Marlins), un gruppo di Denver guidato da John Antonucci e Michael I. Monus ottenne la franchigia, cui fu dato il nome "Rockies" a causa della prossimità di Denver con le Montagne Rocciose, cosa che si è riflettuta anche nel loro logo. Monus e Antonucci furono costretti ad uscire dalla società nel 1992 dopo uno scandalo che coinvolse Monus. Il magnate dei trasporti Jerry McMorris subentrò al loro posto salvando la franchigia, permettendole di iniziare a giocare nel 1993. I Rockies condivisero il Mile High Stadium (che era stato costruito originariamente per gli Zephyrs) con i Denver Broncos della National Football League nelle prime due stagioni, mentre il Coors Field era in fase di costruzione. Fu completato per la stagione 1995.

Nel 1993, iniziarono a giocare nella Western division della National League e da allora hanno raggiunto per tre volte i playoff, sempre come wild card. Per due volte (1995 e 2009) furono eliminati nel primo turno. Nel 2007, i Rockies raggiunsero le World Series, perdendo per quattro gare a zero contro i Boston Red Sox.

Numeri ritirati[modifica | modifica wikitesto]

I Rockies hanno ritirato due numeri: il 17 di Todd Helton e il 42, il numero di Jackie Robinson, ritirato da tutte le squadre della Major League Baseball nel 1997. Anche se non ritirato, il numero 33 di Larry Walker non è stato più usato da quando il giocatore è stato ceduto nel 2004 dopo 10 anni con i Rockies.

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

MVP della NL[modifica | modifica wikitesto]

MVP delle NLCS[modifica | modifica wikitesto]

Rookie dell'anno della NL[modifica | modifica wikitesto]

Silver Slugger Award[modifica | modifica wikitesto]

Hank Aaron Award[modifica | modifica wikitesto]

Guanti d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Manager dell'anno[modifica | modifica wikitesto]

Roster attuale[modifica | modifica wikitesto]

Roster Colorado Rockies
Roster attivo Roster inattivo Staff tecnico

Lanciatori

Ricevitori

Interni

Esterni

Battitori designati

  • Nessuno

Lanciatori

Ricevitori

Interni

Esterni


Manager

Coach

Lista infortunati per almeno 60 giorni


25 attivi, 15 inattivi, 1 sulla lista infortunati (60 giorni)

Injury icon 2.svg Lista degli infortunati per 7 o 15 giorni
Lista di restrizione
# Congedo personale
A In Arbitration
Roster aggiornato al 1º maggio 2014
TransazioniGrafico di profondità


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2012 Colorado Rockies Information Guide, Colorado Rockies, 24 febbraio 2012. URL consultato il 24 ottobre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]