Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Lupin III - Trappola mortale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lupin III - Trappola mortale
Lupin III - Dead or Alive.jpg
Cover del DVD Dynit
Titolo originale ルパン三世 DEAD OR ALIVE (Rupan Sansei: DEAD OR ALIVE)
Lingua originale giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 1996
Durata 97 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 16:9
Genere giallo
Regia Monkey Punch
Soggetto Monkey Punch
Sceneggiatura Hiroshi Kashiwabara
Casa di produzione TMS Entertainment
Distribuzione (Italia) Mediaset
Character design Marisuke Eguchi
Mecha design Isamu Imagake
Musiche Yūji Ōno, Takayuki Negishi
Tema musicale Rupan Sansei no Theme '96
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Lupin III - Trappola mortale (ルパン三世 DEAD OR ALIVE Rupan Sansei: DEAD OR ALIVE?) è il quinto lungometraggio d'animazione giapponese con protagonista Lupin III, il celebre ladro creato da Monkey Punch, e proprio da lui è diretto. Egli ha utilizzato uno stile molto vicino a quello del manga per la realizzazione delle scene. La data di uscita nelle sale cinematografiche giapponesi è stata il 20 aprile 1996, stesso anno della prima trasmissione dello special Il segreto del Diamante Penombra, andato in onda per la prima volta il 2 agosto.
In Italia, il film venne trasmesso per la prima volta il 16 maggio 2000 su Italia 1. In seguito fu distribuito in home video coi titoli Lupin III: The Movie - Dead or Alive e Lupin III: Dead or Alive - Trappola mortale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver salvato alcuni uomini rinchiusi in una prigione, il cui direttore aveva il sadico passatempo di dare la caccia ai detenuti cui permetteva di tentare la fuga, Lupin si reca in un piccolo Paese del Sud Est asiatico per mettere le mani sul tesoro dell'ultima famiglia reale, recentemente spodestata da un colpo di Stato guidato dallo spietato generale Cacciateste. Il tesoro in questione però si trova su di un'isola resa inespugnabile da un sofisticato sistema cibernetico che uccide all'istante chiunque tenti di avvicinarsi alla cassaforte.

L'unica persona in grado di rendere inoffensivo il sistema di sicurezza sarebbe il principe Pannish, che però risulta ufficialmente morto durante il golpe.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Il doppiaggio italiano fu eseguito dalla Edit e diretto da Roberto Del Giudice su dialoghi di Antonella Damigelli. Esso presenta rispetto all'edizione originale, dove c'era del silenzio, in due punti del film una BGM tratta dallo special Il segreto del Diamante Penombra.

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito in VHS sia da Medusa Video, col titolo "Trappola mortale", che da Dynit, col titolo "Dead or Alive".

Nel 2004 il film è stato edito in DVD da Dynit col titolo "Dead or Alive" e ristampato in seguito da Yamato Video come "Dead or Alive: Trappola mortale". Per le edicole è uscito con De Agostini e il 16 dicembre 2011 con La Gazzetta dello Sport, in entrambe le versioni col titolo "Dead or Alive: Trappola mortale".

In Giappone il film è stato restaurato in alta definizione e venduto in Blu-ray Disc a partire dal 15 settembre 2010.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora del film è stata composta da Yūji Ōno e Takayuki Negishi.

  • Lupin the 3rd - Dead or Alive - Original Soundtrack (VAP 01/07/96 VPCG-84605)
    1. Rupan Sansei no Theme '96
    2. Opening
    3. Secret of the Drifting Island
    4. Escape and Escape
    5. The Man Called "The Headhunter General"
    6. Soldier Fujiko's Appearance!
    7. Secret Police Crisis
    8. Advertising Ballon Begins the Plan
    9. Beautiful, Mysterious Princess Emrra!
    10. Emera Gets It!
    11. Cornered Lupin
    12. Beautiful, Dangerous Oleander
    13. Hard Fighting Man Zenigata!
    14. Late Night on the Streets of Zufu
    15. Side Street of Yabaize
    16. Ole's Fate Sways
    17. Dictator's Evil Influence Falls on Oleander?
    18. Resistance Punishing
    19. Pay Attention to the Nano Machine!
    20. Who Wins!? Lupin and the General
    21. Golden Battle
    22. Sweet Trap Damage (Media Use)

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

Lungo il film appaiono molti camei di diversi anime, tra cui Candy Candy e Sampei.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]