La croce di fuoco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La croce di fuoco
Fugitive Ward Bond fichi.jpg
Ward Bond spara nascosto dai fichi d'India
Titolo originale The Fugitive
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1947
Durata 104 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia John Ford
Soggetto Graham Greene (romanzo)
Sceneggiatura Dudley Nichols
Produttore Merian C. Cooper e John Ford
Casa di produzione Argosy Pictures
Fotografia Gabriel Figueroa
Montaggio Jack Murray
Musiche Richard Hageman
Scenografia Alfred Ybarra
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

La croce di fuoco (The Fugitive) è un film del 1947 diretto da John Ford ed ispirato al romanzo Il potere e la gloria di Graham Greene, di cui tradisce alcuni aspetti: infatti, mentre nel romanzo il prete è un alcolizzato che ha un figlio da una prostituta, nel film egli è quasi sempre irreprensibile.

La pellicola fu presentata in concorso alla Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un prete, missionario in un paese anticlericale del Sudamerica, è braccato dalla polizia che è sulle sue tracce per ucciderlo. Aiutato da una donna e da un bandito cerca la fuga, ma all'ultimo deciderà di incontrare il proprio destino.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema