Tre salti in avanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tre salti in avanti
Titolo originaleThree Jumps Ahead
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1923
Durata50 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generewestern
RegiaJack Ford (John Ford)
SceneggiaturaJack Ford (John Ford)
ProduttoreWilliam Fox (presentatore)
Casa di produzioneFox Film Corporation
FotografiaDaniel B. Clark (come Dan Clark)
Interpreti e personaggi

Tre salti in avanti (Three Jumps Ahead) è un film muto del 1923 scritto e diretto da John Ford che si firmò con il nome Jack Ford.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Steve McLean e lo zio vengono catturati dai banditi e portati nel loro nascondiglio dove incontrano John Darrell, un uomo tenuto prigioniero dai fuorilegge già da due anni. Darrell riesce a fuggire e il capo della banda promette di liberare i McLean se Steve riporterà indietro il prigioniero. Seguendo l'uomo, Steve incontra e si innamora di Ann. Quando poi riporta Darrell dai banditi, scopre che Ann è sua figlia e, allora, progetta di andare a liberarlo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Fox Film Corporation con il titolo di lavorazione The Hostage.

Venne girato in California, a Newhall e a Santa Clarita [1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Fox Film Corporation, il film - presentato da William Fox - uscì nelle sale cinematografiche USA il 25 marzo 1923.

La pellicola viene considerata presumibilmente perduta[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema