Tre salti in avanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tre salti in avanti
Titolo originale Three Jumps Ahead
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1923
Durata 50 min
Dati tecnici B/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Genere western
Regia Jack Ford (John Ford)
Sceneggiatura Jack Ford (John Ford)
Produttore William Fox (presentatore)
Casa di produzione Fox Film Corporation
Fotografia Daniel B. Clark (come Dan Clark)
Interpreti e personaggi

Tre salti in avanti (Three Jumps Ahead) è un film muto del 1923 scritto e diretto da John Ford che si firmò con il nome Jack Ford.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Steve McLean e lo zio vengono catturati dai banditi e portati nel loro nascondiglio dove incontrano John Darrell, un uomo tenuto prigioniero dai fuorilegge già da due anni. Darrell riesce a fuggire e il capo della banda promette di liberare i McLean se Steve riporterà indietro il prigioniero. Seguendo l'uomo, Steve incontra e si innamora di Ann. Quando poi riporta Darrell dai banditi, scopre che Ann è sua figlia e, allora, progetta di andare a liberarlo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Fox Film Corporation con il titolo di lavorazione The Hostage.

Venne girato in California, a Newhall e a Santa Clarita [1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Fox Film Corporation, il film - presentato da William Fox - uscì nelle sale cinematografiche USA il 25 marzo 1923.

La pellicola viene considerata presumibilmente perduta[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema