J. Carrol Naish

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
J. Carrol Naish

J. Carrol Naish, nome completo Joseph Patrick Carrol Naish (New York, 21 gennaio 1896La Jolla, 24 gennaio 1973), è stato un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Malgrado fosse di origini irlandesi, durante la sua lunga carriera J. Carrol Naish interpretò un gran numero di personaggi dalle caratteristiche latine, grazie alla capacità di imitare gli accenti, e ai propri tratti somatici con occhi e carnagione scuri[1]. Solo in rare occasioni, sia sul palcoscenico che sul grande schermo, poté impersonare personaggi irlandesi[1].

Dopo aver lavorato per diversi anni come attore a Broadway, Naish approdò a Hollywood durante gli anni trenta[1] e negli anni seguenti apparve in oltre duecento film fino al 1971, interpretando alcuni indimenticabili ruoli da caratterista.

Fu candidato due volte all'Oscar come migliore attore non protagonista per Sahara (1943) di Zoltan Korda, nel ruolo di un prigioniero di guerra italiano, e L'ombra dell'altro (1945) di Irving Pichel, nella parte di un padre messicano[1]. Per quest'ultimo ruolo vinse il Golden Globe.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Arthur F. McClure, Alfred E. Twomey e Ken Jones, More Character People, Citadel Press, 1984, pag. 132-133

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN61749380 · LCCN: (ENn86075557 · ISNI: (EN0000 0000 2738 9985 · GND: (DE135845955 · BNF: (FRcb14052009b (data)