Giovanna d'Arco (film 1948)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanna d'Arco
Giovanna D'Arco (1948).JPG
Ingrid Bergman in una scena del film
Titolo originaleJoan of Arc
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1948
Durata145 min
Rapporto1,37 : 1
Generebiografico, drammatico
RegiaVictor Fleming
Soggettodal lavoro teatrale Joan of Lorraine di Maxwell Anderson
SceneggiaturaMaxwell Anderson e Andrew Solt
ProduttoreWalter Wanger
Casa di produzioneSierra Pictures (II)
FotografiaWinton C. Hoch, William V. Skall, Joseph A. Valentine
MontaggioFrank Sullivan
MusicheHugo Friedhofer
ScenografiaRichard Day

Joseph Kish, Casey Roberts

CostumiDorothy Jeakins e Karinska
Raoul Pene Du Bois (non accreditato)

Herschel McCoy (supervisore)
Eugene Joseff (gioielli)

Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Giovanna d'Arco (Joan of Arc) è un film del 1948 diretto da Victor Fleming. È un film biografico interpretato da Ingrid Bergman nel ruolo di Giovanna d'Arco, basato sul dramma di Bradway Joan of Lorraine di Walter Wanger. Il film vinse tre premi Oscar.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Manifesto pubblicitario per l'uscita del film

Giovanna è una ragazza che vive a Domremy, nella zona francese della Lorena, quando sente delle voci misteriose che la inducono a partecipare alla guerra contro gli inglesi.

Comandata da Robert Baudricort, si reca alla corte di Carlo VII. Carlo vuole metterla alla prova e fa sedere sul trono uno dei suoi cortigiani. Giovanna, però, con grande stupore del re, riconosce il sovrano confuso in mezzo agli altri nobili della corte.

Carlo la mette a capo dell'esercito francese schierato per la battaglia d'Orléans. Quando i francesi, guidati da quella strana ragazza, vincono la battaglia, tutti, compreso il re, rimangono stupiti dalle sue capacità; Giovanna, allora, rivela di aver vinto grazie all'aiuto divino.

Considerandola una strega, Carlo la lascia alla mercé dell'Inquisitore Cauchon.

Dopo essere stata torturata, Giovanna viene condannata a essere bruciata sul rogo. Dopo la sua morte, il popolo francese la proclama martire, prendendola come simbolo di ribellione.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Giovanna d'Arco venne prodotto nel 1947–1948 da una compagnia indipendente, la Sierra Pictures, creata appositamente per il film e da non confondersi con l'omonima società di produzione di film muti.

Le riprese si svolsero a partire dal 16 settembre 1947[1], principalmente presso gli Hal Roach Studios, con alcune scene in esterni nella zona di Los Angeles. Giovanna d'Arco fu l'unico film prodotto dalla Sierra Pictures.

Casting[modifica | modifica wikitesto]

La Bergman faceva pressioni per interpretare Giovanna da molti anni, e questo film era da lei considerato un progetto da sogno. Il film riscosse giudizi contrastanti e incassi inferiori alle aspettative, sebbene non si rivelò un "disastro finanziario" come spesso si è riportato. Donald Spoto, in una biografia di Ingrid Bergman, dichiarò persino che "nonostante le denunce dei critici, il film recuperò gli investimenti con un consistente profitto".[2]

Il film fu l'ultimo diretto dal regista Victor Fleming che morì a causa di un infarto dopo soli due mesi dalla distribuzione della pellicola. La versione originale della durata di oltre due ore e mezza fu drasticamente tagliata per volere della produzione per l'uscita nei cinema, e solamente quasi cinquanta anni dopo la versione originale fu restaurata e distribuita sul mercato home video.

Ingrid Bergman e José Ferrer (al suo debutto cinematografico)[3] ricevettero una candidatura ai premi Oscar per le loro interpretazioni.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Ingrid Bergman è Giovanna d'Arco, la pulzella d'Orléans

Versione tagliata[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito nel novembre 1948 dalla RKO. Quando fu accorciato per la distribuzione generale nel 1950, furono tagliati 45 minuti; e la versione tagliata venne distribuita, non dalla RKO, ma da una compagnia chiamata Balboa Film Distributors, la stessa società che aveva ridistribuito Il peccato di Lady Considine di Alfred Hitchcock, film sempre interpretato da Ingrid Bergman.

Versione originale[modifica | modifica wikitesto]

La versione completa da 145 minuti di Giovanna d'Arco rimase inedita negli Stati Uniti per circa 49 anni. Il film venne restaurato nel 1998 e distribuito direttamente in formato DVD nel 2004.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nat Segaloff, Final Cuts: The Last Films of 50 Great Directors, Bear Manor Media 2013 p 98-99
  2. ^ Donald Spoto, Notorious: The Life Of Ingrid Bergman, Da Capo Press, 26 aprile 2001, ISBN 9780306810305.
  3. ^ Hollywood in the Forties, Londra, A. Zwemmer Limited, 1968, p. 112, ISBN 0-302-00477-7.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema