Katherine Waterston

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Katherine Waterston al San Diego Comic-Con International 2016

Katherine Boyer Waterston (Londra, 3 marzo 1980) è un'attrice statunitense.

Ha esordito al cinema nel film Michael Clayton (2007), ottenendo ruoli di supporto in Robot and Frank (2012), Being Flynn (2012) e La scomparsa di Eleanor Rigby (2013). Ha interpretato il ruolo della protagonista in Vizio di forma di Paul Thomas Anderson (2014), e di Chrisann Brennan nel film biografico Steve Jobs (2015). Nel 2016 interpreta Tina Goldstein nell'adattamento cinematografico di Animali fantastici e dove trovarli, primo film tratto dall'omonima opera di J. K. Rowling. La Waterston interpreta anche la protagonista in Alien: Covenant, prequel della serie di film Alien di Ridley Scott.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Katherine Waterston è nata in una famiglia di attori: questa la professione del padre Sam Waterston e dei suoi fratelli Elizabeth, Graham e James. Nel 2009 è interprete di Motel Woodstock, mentre nel 2013 recita in Night Moves. In televisione è apparsa nella serie TV Boardwalk Empire.

Nel 2014 recita nel film di grande successo Vizio di forma, mentre nel 2015 è la co-protagonista del thriller Queen of Earth e fa inoltre parte del cast di Steve Jobs, biopic diretto da Danny Boyle sulla vita dell'uomo chiave di Apple. Nello stesso anno viene scelta per interpretare Tina nel film Animali fantastici e dove trovarli, primo film di 5 spin-off della saga di Harry Potter, dove recita al fianco di Eddie Redmayne.

Nel 2017 recita nel film Alien: Covenant diretto da Ridley Scott.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Satellite Award

Independent Spirit Award

  • 2015 - Robert Altman Award per Vizio di forma

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN235724563 · LCCN: (ENno2012050197 · ISNI: (EN0000 0003 7017 480X · GND: (DE143814443