Independent Spirit Awards 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La cerimonia di premiazione della 30ª edizione degli Independent Spirit Awards si è svolta il 21 febbraio 2015[1].

Le nomination sono state rese note il 25 novembre 2014[1].

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.

Miglior film[modifica | modifica wikitesto]

Miglior regista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film d'esordio[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sceneggiatura d'esordio[modifica | modifica wikitesto]

Premio John Cassavetes[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attrice protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attrice non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Miglior montaggio[modifica | modifica wikitesto]

Miglior documentario[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film straniero[modifica | modifica wikitesto]

Premio Robert Altman[modifica | modifica wikitesto]

Premio Speciale Distinction Awards[modifica | modifica wikitesto]

Producers Award[modifica | modifica wikitesto]

Someone to Watch Award[modifica | modifica wikitesto]

Truer Than Fiction Award[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Andrea Francesco Berni, Oscar 2015: Birdman guida le nomination degli Independent Spirit Awards, badtaste.it, 25 novembre 2014. URL consultato il 25 novembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema