Night Moves (film 2013)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Night Moves
Night moves.png
Jesse Eisenberg in una scena del film
Titolo originaleNight Moves
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2013
Durata112 min
Generedrammatico
RegiaKelly Reichardt
SceneggiaturaJonathan Raymond, Kelly Reichardt
ProduttoreSaemi Kim, Neil Kopp, Chris Maybach, Anish Savjani, Rodrigo Teixeira, Vincent Savino, Roxane Mesquida
Produttore esecutivoSaerom Kim, Alejandro De Leon, Larry Fessenden, Todd Haynes, Lourenco Sant'Anna
Casa di produzioneMaybach Film Productions, Film Science, Tipping Point Productions, RT Features
FotografiaChristopher Blauvelt
MontaggioKelly Reichardt
MusicheJeff Grace
ScenografiaElliott Hostetter
CostumiVictoria Farrell
TruccoSheila Trujillo
Interpreti e personaggi

Night Moves è un film del 2013 diretto da Kelly Reichardt e con protagonisti Dakota Fanning, Jesse Eisenberg, Peter Sarsgaard e Alia Shawkat.

La pellicola è stata presentata in concorso alla 70ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I tre ambientalisti Harmon, Dena e Josh decidono di unire le loro forze per compiere il gesto più eclatante della loro vita, far esplodere una diga idroelettrica simbolo dell'industria capitalista che consuma energia e preziose risorse naturali. Il loro scopo non è però quello di far del male a delle persone, ma quello di cambiare in meglio il mondo.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato proiettato in anteprima mondiale il 31 agosto 2013 in concorso alla settantesima edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia[1] e sarà proiettato l'8 settembre alla trentottesima edizione del Toronto International Film Festival.[2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda di Night Moves sul sito labiennale.org, su labiennale.org. URL consultato il 31 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  2. ^ (EN) Toronto film festival 2013: the full line-up, in The Guardian, 23 luglio 2013. URL consultato il 31 agosto 2013.
  3. ^ (EN) Scheda di Night Moves sul sito tiff.net, su tiff.net. URL consultato il 31 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema