Gran Premio motociclistico della Repubblica Ceca 2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rep. Ceca GP della Repubblica Ceca 2020
946º GP della storia del Motomondiale
4ª prova su 15 del 2020
Brno (formerly Masarykův okruh).svg
Data 9 agosto 2020
Nome ufficiale Monster Energy Grand Prix České republiky
Luogo Brno
Percorso 5,403 km
Clima Sereno
Risultati
MotoGP
318º GP nella storia della classe
Distanza 21 giri, totale 113,463 km
Pole position Giro veloce
Francia Johann Zarco Sudafrica Brad Binder
Ducati in 1'55.687 KTM in 1'57.445
(nel giro 3 di 21)
Podio
1. Sudafrica Brad Binder
KTM
2. Italia Franco Morbidelli
Yamaha
3. Francia Johann Zarco
Ducati
Moto2
181º GP nella storia della classe
Distanza 19 giri, totale 102,657 km
Pole position Giro veloce
Stati Uniti Joe Roberts Italia Enea Bastianini
Kalex in 2'01.692 Kalex in 2'02.763
(nel giro 2 di 19)
Podio
1. Italia Enea Bastianini
Kalex
2. Regno Unito Sam Lowes
Kalex
3. Stati Uniti Joe Roberts
Kalex
Moto3
147º GP nella storia della classe
Distanza 18 giri, totale 97,254 km
Pole position Giro veloce
Spagna Raúl Fernández Spagna Jaume Masiá
KTM in 2'08.372 Honda in 2'08.885
(nel giro 2 di 18)
Podio
1. Italia Dennis Foggia
Honda
2. Spagna Albert Arenas
KTM
3. Giappone Ai Ogura
Honda

Il Gran Premio motociclistico della Repubblica Ceca 2020 è stata la quarta prova su quindici del motomondiale 2020 ed è stato disputato il 9 agosto sul circuito di Brno. Le vittorie nelle tre classi sono andate rispettivamente a: Brad Binder in MotoGP, Enea Bastianini in Moto2 e Dennis Foggia in Moto3. Per Binder si tratta della prima vittoria nella classe MotoGP, mentre per Foggia è la prima vittoria nel contesto del motomondiale.

MotoGP[modifica | modifica wikitesto]

A causa di un incidente occorsogli durante le prime prove libere, Francesco Bagnaia non prende parte alla corsa. Per il sudafricano Brad Binder e per la KTM si tratta della prima vittoria nella classe MotoGP.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
33 Sudafrica Brad Binder Red Bull KTM Factory Racing KTM RC16 21 41'38.764 25
21 Italia Franco Morbidelli Petronas Yamaha SRT Yamaha YZR-M1 21 +5.266 20
5 Francia Johann Zarco Esponsorama Racing Ducati Desmosedici 21 +6.470 16
42 Spagna Álex Rins Suzuki Ecstar Suzuki GSX-RR 21 +6.609 11º 13
46 Italia Valentino Rossi Monster Energy Yamaha Yamaha YZR-M1 21 +7.517 10º 11
88 Portogallo Miguel Oliveira Red Bull KTM Tech 3 KTM RC16 21 +7.969 13º 10
20 Francia Fabio Quartararo Petronas Yamaha SRT Yamaha YZR-M1 21 +11.827 9
30 Giappone Takaaki Nakagami LCR Honda Idemitsu Honda RC213V 21 +12.862 17º 8
43 Australia Jack Miller Pramac Racing Ducati Desmosedici 21 +15.013 14º 7
10º 41 Spagna Aleix Espargaró Aprilia Racing Team Gresini Aprilia RS-GP 21 +15.087 6
11º 4 Italia Andrea Dovizioso Ducati Team Ducati Desmosedici 21 +16.455 18º 5
12º 9 Italia Danilo Petrucci Ducati Team Ducati Desmosedici 21 +18.506 4
13º 35 Regno Unito Cal Crutchlow LCR Honda Castrol Honda RC213V 21 +18.736 12º 3
14º 12 Spagna Maverick Viñales Monster Energy Yamaha Yamaha YZR-M1 21 +19.720 2
15º 73 Spagna Álex Márquez Repsol Honda Honda RC213V 21 +24.597 21º 1
16º 53 Spagna Esteve Rabat Esponsorama Racing Ducati Desmosedici 21 +29.004 15º
17º 38 Regno Unito Bradley Smith Aprilia Racing Team Gresini Aprilia RS-GP 21 +32.290 19º
18º 6 Germania Stefan Bradl Repsol Honda Honda RC213V 21 +55.977 20º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
44 Spagna Pol Espargaró Red Bull KTM Factory Racing KTM RC16 9
36 Spagna Joan Mir Suzuki Ecstar Suzuki GSX-RR 3
27 Spagna Iker Lecuona Red Bull KTM Tech 3 KTM RC16 3 16º

Moto2[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
33 Italia Enea Bastianini Italtrans Racing Kalex 19 39'13.926 25
22 Regno Unito Sam Lowes EG 0,0 Marc VDS Kalex 19 +0,423 20
16 Stati Uniti Joe Roberts Tennor American Racing Kalex 19 +5,948 16
10 Italia Luca Marini SKY Racing Team VR46 Kalex 19 +8,797 10º 13
37 Spagna Augusto Fernández EG 0,0 Marc VDS Kalex 19 +9,392 11
72 Italia Marco Bezzecchi SKY Racing Team VR46 Kalex 19 +10,306 10
9 Spagna Jorge Navarro MB Conveyors Speed Up Speed Up 19 +10,575 11º 9
88 Spagna Jorge Martín Red Bull KTM Ajo Kalex 19 +11,366 8
55 Malaysia Hafizh Syahrin Openbank Aspar Team Speed Up 19 +12,875 7
10º 44 Spagna Arón Canet Openbank Aspar Team Speed Up 19 +14,266 15º 6
11º 45 Giappone Tetsuta Nagashima Red Bull KTM Ajo Kalex 19 +15,378 21º 5
12º 97 Spagna Xavi Vierge Petronas Sprinta Racing Kalex 19 +19,031 12º 4
13º 87 Australia Remy Gardner ONEXOX TKKR SAG Kalex 19 +19,282 22º 3
14º 11 Italia Nicolò Bulega Federal Oil Gresini Kalex 19 +19,598 19º 2
15º 23 Germania Marcel Schrötter Liqui Moly Intact GP Kalex 19 +19,638 1
16º 21 Italia Fabio Di Giannantonio MB Conveyors Speed Up Speed Up 19 +22,245
17º 12 Svizzera Thomas Lüthi Liqui Moly Intact GP Kalex 19 +24,406 26º
18º 64 Paesi Bassi Bo Bendsneyder NTS RW Racing GP NTS 19 +25,065 17º
19º 42 Spagna Marcos Ramírez Tennor American Racing Kalex 19 +25,170 16º
20º 57 Spagna Edgar Pons Federal Oil Gresini Kalex 19 +26,727 27º
21º 77 Svizzera Dominique Aegerter NTS RW Racing GP NTS 19 +27,004 23º
22º 7 Italia Lorenzo Baldassarri Flexbox HP 40 Kalex 19 +29,986 18º
23º 35 Thailandia Somkiat Chantra IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 19 +36,034 25º
24º 19 Italia Lorenzo Dalla Porta Italtrans Racing Kalex 19 +36,411 28º
25º 27 Indonesia Andi Farid Izdihar IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 19 +45,780 29º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
62 Italia Stefano Manzi MV Agusta Forward Racing MV Agusta F2 11 13º
96 Regno Unito Jake Dixon Petronas Sprinta Racing Kalex 10 14º
40 Spagna Héctor Garzó Flexbox HP 40 Kalex 5 24º
99 Malaysia Kasma Daniel Bin Kasmayudin ONEXOX TKKR SAG Kalex 3 30º

Moto3[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
7 Italia Dennis Foggia Leopard Racing Honda 18 39'06.370 25
75 Spagna Albert Arenas Gaviota Aspar Team KTM 18 +0,205 20
79 Giappone Ai Ogura Honda Team Asia Honda 18 +0,251 16
23 Italia Niccolò Antonelli SIC58 Squadra Corse Honda 18 +0,381 12º 13
17 Regno Unito John McPhee Petronas Sprinta Racing Honda 18 +0,509 18º 11
25 Spagna Raúl Fernández Red Bull KTM Ajo KTM 18 +0,808 10
52 Spagna Jeremy Alcoba Kömmerling Gresini Honda 18 +0,889 9
14 Italia Tony Arbolino Rivacold Snipers Honda 18 +1,647 8
55 Italia Romano Fenati Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 18 +1,648 7
10º 82 Italia Stefano Nepa Gaviota Aspar Team KTM 18 +8,815 14º 6
11º 27 Giappone Kaito Toba Red Bull KTM Ajo KTM 18 +8,828 16º 5
12º 40 Sudafrica Darryn Binder CIP Green Power KTM 18 +8,849 15º 4
13º 13 Italia Celestino Vietti SKY Racing Team VR46 KTM 18 +8,866 24º 3
14º 16 Italia Andrea Migno SKY Racing Team VR46 KTM 18 +8,986 11º 2
15º 53 Turchia Deniz Öncü Red Bull KTM Tech 3 KTM 18 +9,089 19º 1
16º 11 Spagna Sergio García Estrella Galicia 0,0 Honda 18 +9,124 27º
17º 6 Giappone Ryusei Yamanaka Estrella Galicia 0,0 Honda 18 +9,589 17º
18º 99 Spagna Carlos Tatay Reale Avintia Moto3 KTM 18 +9,723 22º
19º 2 Argentina Gabriel Rodrigo Kömmerling Gresini Honda 18 +12,594
20º 71 Giappone Ayumu Sasaki Red Bull KTM Tech 3 KTM 18 +12,656 28º
21º 70 Belgio Barry Baltus CarXpert PrüstelGP KTM 18 +23,720 21º
22º 89 Malaysia Khairul Idham Pawi Petronas Sprinta Racing Honda 18 +23,766 31º
23º 50 Svizzera Jason Dupasquier CarXpert PrüstelGP KTM 18 +31,955 29º
24º 9 Italia Davide Pizzoli BOE Skull Rider Facile Energy KTM 18 +36,734 30º
25º 12 Rep. Ceca Filip Salač Rivacold Snipers Honda 18 +47,046 20º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
5 Spagna Jaume Masiá Leopard Racing Honda 15 13º
92 Giappone Yuki Kunii Honda Team Asia Honda 14 10º
24 Giappone Tatsuki Suzuki SIC58 Squadra Corse Honda 9
21 Spagna Alonso López Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 9 25º
73 Austria Maximilian Kofler CIP Green Power KTM 8 26º
54 Italia Riccardo Rossi BOE Skull Rider Facile Energy KTM 7 23º

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale - Stagione 2020
Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Bandera de Andalucía.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Austria.svg Flag of Styria (state).svg Flag of San Marino.svg Fictional Emilia-Romagna Flag.svg Flag of Catalonia.svg Flag of France.svg Flag of Aragon.svg Teruel (provincia).svg Flag of Europe.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of Portugal.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
2019
Gran Premio motociclistico della Repubblica Ceca
Altre edizioni
Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto