Tony Arbolino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Arbolino
Nazionalità Italia Italia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2017 in Moto3
Miglior risultato finale 18º
Gare disputate 47
Gare vinte 2
Podi 5
Punti ottenuti 172
Pole position 4
Giri veloci 1
 

Antonio Arbolino, detto Tony[1] (Garbagnate Milanese, 3 agosto 2000), è un pilota motociclistico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si avvicina alle minimoto all'età di 4 anni quando il padre gliene regala una, prendendo parte a numerosi campionati.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

All'età di 9 anni Arbolino partecipa al campionato italiano vincendo 15 gare su 18 e aggiudicandosi il titolo italiano, la coppa costruttori e il titolo regionale e si classifica al 3º posto nel campionato europeo in Germania. Nel 2011 cambia categoria e gareggia nel campionato Mini GP50 dove si classifica al 3º posto mentre l'anno successivo vince il campionato europeo Mini GP 50 in Spagna.

Nel 2013, all'età di soli 12 anni, la Federazione Italiana gli concede una deroga speciale che gli consente di partecipare al Campionato Pre GP 125 2T e di gareggiare sui circuiti mondiali del Mugello, di Imola, di Misano e di Vallelunga, vincendo subito il titolo italiano in sella alla RMU. Nel 2014 entra a far parte del team SIC58 Squadre Corse vincendo il campionato PreMoto3 125 2T e salendo 9 volte sul podio.

Motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2017 debutta nella classe Moto3 del motomondiale con il team SIC58 Squadra Corse che affida a lui e al suo compagno di squadra, il giapponese Tatsuki Suzuki, una Honda NSF250R. Conclude la stagione al 34º posto grazie ai 2 punti conquistati con il quattordicesimo posto in Argentina.

Nel 2018 corre con la Honda del team Marinelli Snipers. In occasione del Gran Premio d'Argentina ottiene la Pole Position.[2] Ottiene la pole position anche in Comunità Valenciana.[3] Conclude la stagione al 18º posto con 57 punti e con un sesto posto in Giappone come miglior risultato in gara.

Nel 2019 rimane nello stesso team, con compagno di squadra Romano Fenati. Ottiene un terzo posto in Argentina e vince la sua prima gara nel Gran Premio d'Italia, al Mugello dopo essere partito dalla pole position. Vince anche in Olanda. In Repubblica Ceca giunge terzo dopo essere partito dalla pole position. Conclude secondo in Austria.

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

2017 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Argentina.svg Flag of Texas.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Austria.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto3 Honda 24 14 20 23 22 21 24 Rit Rit 16 17 25 Rit 26 23 18 22 25 2 34º
2018 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Argentina.svg Flag of Texas.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Austria.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Thailand.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto3 Honda 17 10 20 Rit 7 7 Rit 16 17 15 9 AN 11 16 14 6 Rit 8 Rit 57 18º
2019 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Argentina.svg Flag of Texas.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Austria.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Thailand.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto3 Honda 16 3 6 17 Rit 1 Rit 1 15 3 2 113
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Redazione Sito, Antonio Arbolino, su dainese.com. URL consultato il 3 luglio 2019.
  2. ^ Redazione Gazzetta, Moto3 Argentina, pole Arbolino: è la prima in carriera. Moto2, colpo Vierge, su Gazzetta dello Sport. URL consultato il 6 maggio 2018.
  3. ^ (EN) Redazione Motogp, Moto3 2018 Valencia - Qualifying Classification (PDF), su MotoGP. URL consultato il 24 marzo 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]