Gran Premio motociclistico d'Australia 2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Australia GP d'Australia 2017
902º GP della storia del Motomondiale
16ª prova su 18 del 2017
Phillip Island Grand Prix Circuit.svg
Data 22 ottobre 2017
Nome ufficiale Michelin Australian Motorcycle Grand Prix
Luogo Phillip Island
Percorso 4,448 km
Risultati
MotoGP
276º GP nella storia della classe
Distanza 27 giri, totale 120,096 km
Pole position Giro veloce
Spagna Marc Márquez Francia Johann Zarco
Honda in 1'28.386 Yamaha in 1'29.572
(nel giro 2 di 27)
Podio
1. Spagna Marc Márquez
Honda
2. Italia Valentino Rossi
Yamaha
3. Spagna Maverick Viñales
Yamaha
Moto2
138º GP nella storia della classe
Distanza 25 giri, totale 111,200 km
Pole position Giro veloce
Italia Mattia Pasini Sudafrica Brad Binder
Kalex in 1'33.300 KTM in 1'33.864
(nel giro 24 di 25)
Podio
1. Portogallo Miguel Oliveira
KTM
2. Sudafrica Brad Binder
KTM
3. Italia Franco Morbidelli
Kalex
Moto3
104º GP nella storia della classe
Distanza 15 giri, totale 66,720 km
Pole position Giro veloce
Spagna Jorge Martín Argentina Gabriel Rodrigo
Honda in 1'37.696 KTM in 1'37.898
(nel giro 7 di 15)
Podio
1. Spagna Joan Mir
Honda
2. Belgio Livio Loi
Honda
3. Spagna Jorge Martín
Honda

Il Gran Premio motociclistico d'Australia 2016 è stato la sedicesima prova del motomondiale del 2017 disputatosi il 22 ottobre 2017 presso il circuito di Phillip Island.

Nelle tre gare si sono imposti: Marc Márquez su Honda nella MotoGP, Miguel Oliveira su KTM in Moto2 e Joan Mir su Honda in Moto3.

MotoGP[modifica | modifica wikitesto]

Già partito dalla pole position, lo spagnolo Marc Márquez ottiene il suo sesto successo stagionale, precedendo l'accoppiata di piloti della Yamaha ufficiale, rispettivamente Valentino Rossi e Maverick Viñales, ripetendo curiosamente lo stesso podio di piloti dell'anno precedente.

Con questo successo Márquez allunga nuovamente in classifica mondiale rispetto ad Andrea Dovizioso, giunto solo al tredicesimo posto.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
93 Spagna Marc Márquez Repsol Honda Honda RC213V 27 40'49.720 25
46 Italia Valentino Rossi Movistar Yamaha Yamaha YZR-M1 +1.779 20
25 Spagna Maverick Viñales Movistar Yamaha Yamaha YZR-M1 +1.826 16
5 Francia Johann Zarco Monster Yamaha Tech 3 Yamaha YZR-M1 +1.842 13
35 Regno Unito Cal Crutchlow LCR Honda Honda RC213V +3.845 10º 11
29 Italia Andrea Iannone Suzuki Ecstar Suzuki GSX-RR +3.871 10
43 Australia Jack Miller Marc VDS Racing Honda RC213V +5.619 9
42 Spagna Álex Rins Suzuki Ecstar Suzuki GSX-RR +12.208 13º 8
44 Spagna Pol Espargaró Red Bull KTM Factory Racing KTM RC16 +16.251 7
10º 38 Regno Unito Bradley Smith Red Bull KTM Factory Racing KTM RC16 +16.262 6
11º 45 Regno Unito Scott Redding OCTO Pramac Racing Ducati Desmosedici +21.652 20º 5
12º 26 Spagna Daniel Pedrosa Repsol Honda Honda RC213V +21.668 12º 4
13º 4 Italia Andrea Dovizioso Ducati Team Ducati Desmosedici +21.692 11º 3
14º 17 Rep. Ceca Karel Abraham Pull&Bear Aspar Ducati Desmosedici +26.110 15º 2
15º 99 Spagna Jorge Lorenzo Ducati Team Ducati Desmosedici +26.168 16º 1
16º 53 Spagna Esteve Rabat EG 0,0 Marc VDS Honda RC213V +26.252 14º
17º 19 Spagna Álvaro Bautista Pull&Bear Aspar Ducati Desmosedici +36.377 22º
18º 76 Francia Loris Baz Reale Avintia Racing Ducati Desmosedici +39.654 17º
19º 22 Regno Unito Sam Lowes Aprilia Racing Team Gresini Aprilia RS-GP +40.400 23º
20º 8 Spagna Héctor Barberá Reale Avintia Racing Ducati Desmosedici +45.901 19º
21º 9 Italia Danilo Petrucci OCTO Pramac Racing Ducati Desmosedici +48.768 18º
22º 23 Australia Broc Parkes Monster Yamaha Tech 3 Yamaha YZR-M1 +57.711 21º

Ritirato[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
41 Spagna Aleix Espargaró Aprilia Racing Team Gresini Aprilia RS-GP 7

Moto2[modifica | modifica wikitesto]

La pole position è stata ottenuta da Mattia Pasini, la cui corsa si è però interrotta poco dopo la partenza; la vittoria, prima per lui nella classe, è stata del pilota portoghese Miguel Oliveira in sella alla KTM. Anche per la casa motociclistica austriaca si è trattato della prima vittoria in Moto2.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Tempo Griglia Punti
1 44 Portogallo Miguel Oliveira Red Bull KTM Ajo KTM 39'25.920 25
2 41 Sudafrica Brad Binder Red Bull KTM Ajo KTM +2,974 20
3 21 Italia Franco Morbidelli EG 0,0 Marc VDS Kalex +3,846 16
4 2 Svizzera Jesko Raffin Garage Plus Interwetten Kalex +7,348 13
5 97 Spagna Xavi Vierge Tech 3 Racing Tech 3 Mistral 610 +7,403 12º 11
6 73 Spagna Álex Márquez EG 0,0 Marc VDS Kalex +12,125 10
7 24 Italia Simone Corsi Speed Up Racing Speed Up +12,217 15º 9
8 77 Svizzera Dominique Aegerter Kiefer Racing Suter MMX2 +12,244 8
9 11 Germania Sandro Cortese Dynavolt Intact GP Suter MMX2 +12,475 13º 7
10 12 Svizzera Thomas Lüthi CarXpert Interwetten Kalex +12,605 10º 6
11 49 Spagna Axel Pons RW Racing GP Kalex +12,971 14º 5
12 42 Italia Francesco Bagnaia SKY Racing Team VR46 Kalex +20,887 17º 4
13 62 Italia Stefano Manzi SKY Racing Team VR46 Kalex +28,821 21º 3
14 7 Italia Lorenzo Baldassarri Forward Racing Kalex +31,214 19º 2
15 87 Australia Remy Gardner Tech 3 Racing Tech 3 Mistral 610 +34,678 16º 1
16 55 Malaysia Hafizh Syahrin Petronas Raceline Malaysia Kalex +34,911 23º
17 37 Spagna Augusto Fernández Speed Up Racing Speed Up +35,694 24º
18 45 Giappone Tetsuta Nagashima Teluru SAG Kalex +56,487 27º
19 32 Spagna Isaac Viñales BE-A-VIP SAG Kalex +56,528 25º
20 27 Spagna Iker Lecuona Garage Plus Interwetten Kalex +56,55 26º
21 89 Malaysia Khairul Idham Pawi IDEMITSU Honda Team Asia Kalex +57,548 28º
22 6 Regno Unito Tarran Mackenzie Kiefer Racing Suter MMX2 +1'01.191 29º
23 10 Italia Luca Marini Forward Racing Kalex +1'39.824 30º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
30 Giappone Takaaki Nakagami IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 23 giri
57 Spagna Edgar Pons Pons HP40 Kalex 23 giri 22º
40 Francia Fabio Quartararo Pons HP40 Kalex 6 giri 20º
5 Italia Andrea Locatelli Italtrans Racing Kalex 3 giri 11º
9 Spagna Jorge Navarro Federal Oil Gresini Kalex 3 giri 18º
23 Germania Marcel Schrötter Dynavolt Intact GP Suter MMX2 2 giri
54 Italia Mattia Pasini Italtrans Racing Kalex 2 giri

Moto3[modifica | modifica wikitesto]

La gara della classe di minor cilindrata era stata prevista sulla lunghezza maggiore ma, a causa di un temporale improvviso, è stata interrotta al 17º giro senza essere poi ripresa. La classifica finale è stata pertanto quella del 16º giro e ha visto la nona vittoria stagionale del pilota spagnolo Joan Mir che ha potuto così anche festeggiare con due gare di anticipo la conquista del titolo iridato piloti.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Tempo Griglia Punti
1 36 Spagna Joan Mir Leopard Racing Honda NSF250R 24'51.490 25
2 11 Belgio Livio Loi Leopard Racing Honda NSF250R +0,351 21º 20
3 88 Spagna Jorge Martín Del Conca Gresini Honda NSF250R +0,359 16
4 19 Argentina Gabriel Rodrigo RBA BOE Racing KTM RC 250 GP +0,388 13
5 33 Italia Enea Bastianini Estrella Galicia 0,0 Honda NSF250R +0,408 11
6 5 Italia Romano Fenati Marinelli Rivacold Snipers Honda NSF250R +0,808 10
7 71 Giappone Ayumu Sasaki SIC Racing Honda NSF250R +0,834 17º 9
8 7 Malaysia Adam Norrodin SIC Racing Honda NSF250R +1,291 22º 8
9 24 Giappone Tatsuki Suzuki SIC58 Squadra Corse Honda NSF250R +3,648 10º 7
10 48 Italia Lorenzo Dalla Porta Aspar Mahindra Mahindra MGP3O +4,005 14º 6
11 8 Italia Nicolò Bulega SKY Racing Team VR46 KTM RC 250 GP +4,036 23º 5
12 84 Rep. Ceca Jakub Kornfeil Peugeot MC Saxoprint Peugeot +4,085 20º 4
13 65 Germania Philipp Öttl Südmetall Schedl GP Racing KTM RC 250 GP +4,251 13º 3
14 16 Italia Andrea Migno SKY Racing Team VR46 KTM RC 250 GP +6,004 26º 2
15 96 Italia Manuel Pagliani CIP Mahindra MGP3O +6,54 1
16 64 Paesi Bassi Bo Bendsneyder Red Bull KTM Ajo KTM RC 250 GP +19,418 19º
17 41 Thailandia Nakarin Atiratphuvapat Honda Team Asia Honda NSF250R +25,293 28º
18 14 Italia Tony Arbolino SIC58 Squadra Corse Honda NSF250R +40,8 24º
19 6 Spagna María Herrera Aspar Mahindra Mahindra MGP3O +40,858 27º
20 27 Giappone Kaito Toba Honda Team Asia Honda NSF250R +43,698 30º
21 42 Spagna Marcos Ramírez Platinum Bay Real Estate KTM RC 250 GP +1'38.853 16º
22 70 Australia Tom Toparis Cube Racing KTM RC 250 GP +1 giro 31º
23 58 Spagna Juanfran Guevara RBA BOE Racing KTM RC 250 GP +1 giro
24 40 Sudafrica Darryn Binder Platinum Bay Real Estate KTM RC 250 GP +3 giri 18º

Non classificato[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
44 Spagna Arón Canet Estrella Galicia 0,0 Honda NSF250R a 5 giri

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
4 Finlandia Patrik Pulkkinen Peugeot MC Saxoprint Peugeot 29º
12 Italia Marco Bezzecchi CIP Mahindra MGP3O 12º
95 Francia Jules Danilo Marinelli Rivacold Snipers Honda NSF250R
21 Italia Fabio Di Giannantonio Del Conca Gresini Honda NSF250R 11º
23 Italia Niccolò Antonelli Red Bull KTM Ajo KTM RC 250 GP 15º
17 Regno Unito John McPhee British Talent Team Honda NSF250R 25º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale - Stagione 2017
Flag of Qatar.svg Flag of Argentina.svg Flag of Texas.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Austria.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
2016
Gran Premio motociclistico d'Australia
Altre edizioni
Edizione successiva:
2018
Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto