Somkiat Chantra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Somkiat Chantra
Nazionalità   Thailandia
Altezza 166 cm
Peso 51 kg
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2018 in Moto3
Miglior risultato finale 18º
Gare disputate 50
Punti ottenuti 77
Giri veloci 1
 

Somkiat Chantra (Chonburi, 15 dicembre 1998) è un pilota motociclistico thailandese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Debutta nell'Asia Talent Cup nel 2015. Nel 2017 passa alla categoria Moto3 del campionato spagnolo Velocità. Nel 2018 debutta nella classe Moto3 del motomondiale, correndo come wild card nel Gran Premio casalingo su una Honda NSF250R, totalizzando sette punti.

Nel 2019 corre in Moto2, sulla Kalex del team Asia; il compagno di squadra è Dimas Ekky Pratama. Ottiene come miglior risultato un nono posto in Thailandia e termina la stagione al 21º posto con 23 punti. In questa stagione è costretto a saltare il Gran Premio d'Italia, a causa di lesioni al piede sinistro rimediate nel precedente evento in Francia (il suo posto in squadra, in questo frangente, viene preso dal giapponese Teppei Nagoe)[1] e i Gran Premi d'Olanda e Germania, a causa della frattura del polso sinistro rimediata nel warm up del GP d'Olanda. Nel 2020 rimane nello stesso team della stagione precedente, il compagno di squadra è Andi Farid Izdihar.[2] Ottiene come miglior risultato un nono posto in Francia e termina la stagione al 25º posto con dieci punti.[3]

Nel 2021 rimane nello stesso team, con compagno di squadra Ai Ogura. Ottiene come miglior risultato un quinto posto in Austria e termina la stagione al diciottesimo posto con 37 punti.[4]

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

2018 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Argentina.svg Flag of Texas.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Austria.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Thailand.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto3 Honda 9 7 33º
2019 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Argentina.svg Flag of Texas.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Austria.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Thailand.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto2 Kalex Rit 10 20 17 Rit Inf 17 NP Inf 15 12 16 14 16 9 13 Rit Rit 23 23 21º
2020 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Bandera de Andalucía.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Austria.svg Flag of Styria (state).svg Flag of San Marino.svg Fictional Emilia-Romagna Flag.svg Flag of Catalonia.svg Flag of France.svg Flag of Aragon.svg Teruel (provincia).svg Flag of Europe.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of Portugal.svg Punti Pos.
Moto2 Kalex 25 Rit Rit 23 13 Rit 18 21 Rit 9 23 19 Rit 18 18 10 25º
2021 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Qatar.svg Flag of Portugal.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of Germany.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Styria (state).svg Flag of Austria.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Aragon.svg Flag of San Marino.svg Flag of Texas.svg Fictional Emilia-Romagna Flag.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto2 Kalex Rit 19 21 Rit 12 18 9 18 11 8 5 17 Rit Rit 14 Rit SQ 19 37 18º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Diana Tamantini, Moto2: Somkiat Chantra operato, al Mugello c’è Teppei Nago, su corsedimoto.com, Editoriale l'Incontro, 24 maggio 2019.
  2. ^ (EN) Redazione, Moto2 2020 Qatar - Entry List (PDF), su resources.motogp.com, Dorna Sports S.L., 6 marzo 2020.
  3. ^ (EN) Redazione, Moto2 2020 - World Championship Classification (PDF), su resources.motogp.com, Dorna Sports S.L., 22 novembre 2020.
  4. ^ (EN) Redazione, Moto2 2021 - World Championship Classification (PDF), su resources.motogp.com, Dorna Sports S.L., 14 novembre 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]