Jason Dupasquier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jason Dupasquier
FIM CEV Repsol Albacete (20) (cropped).jpg
Jason Dupasquier nel 2018
Nazionalità Svizzera Svizzera
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2020 in Moto3
Gare disputate 20
Punti ottenuti 27
 

Jason Dupasquier (Bulle, 7 settembre 2001Firenze, 30 maggio 2021) è stato un pilota motociclistico svizzero.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Philippe Dupasquier, pilota di motocross, all'età di cinque anni ha cominciato a correre su sterrato, per poi passare a correre su strada. Nel 2015 inizia a correre nella ADAC Junior CUP, categoria in cui vince il titolo nel 2016. Nel 2017 vince la North European Cup nella classe Moto3. Nello stesso anno inizia a correre nella categoria Moto3 del campionato spagnolo di velocità. Nel 2019 ha corso anche nella MotoGP Rookies Cup.[1]

Nel 2020 debutta nella classe Moto3 del motomondiale, ingaggiato dal team CarXpert PrüstelGP[2], che gli affida una KTM RC 250 GP; il compagno di squadra è Barry Baltus. Non ottiene punti.

L'anno successivo rimane nello stesso team, con compagno di squadra Ryusei Yamanaka. Il 29 maggio 2021, durante le prove di qualifica del Gran Premio d'Italia presso l'autodromo del Mugello, rimane coinvolto in un incidente multiplo insieme ai piloti Jeremy Alcoba (Honda Gresini) e Ayumu Sasaki (KTM Tech3) alla curva Arrabbiata 2. Rimane a terra per circa quarantacinque minuti prima di venire trasportato tramite elisoccorso in gravi condizioni all'ospedale Careggi di Firenze[3], dove viene operato nella notte al torace, ma le condizioni rimangono gravi, soprattutto a livello cerebrale. Il pilota svizzero muore la mattina del 30 maggio per le conseguenze del devastante trauma cranico riportato.[4][5]

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

2020 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Bandera de Andalucía.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Austria.svg Flag of Styria (state).svg Flag of San Marino.svg Fictional Emilia-Romagna Flag.svg Flag of Catalonia.svg Flag of France.svg Flag of Aragon.svg Teruel (provincia).svg Flag of Europe.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of Portugal.svg Punti Pos.
Moto3 KTM 25 21 19 23 28 19 19 23 22 17 22 24 18 22 23 0
2021 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Qatar.svg Flag of Portugal.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of Germany.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Styria (state).svg Flag of Austria.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Aragon.svg Flag of San Marino.svg Flag of Texas.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto3 KTM 10 11 12 7 13 NP 27
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ motogp.com, https://www.motogp.com/it/riders/profile/Jason+Dupasquier.
  2. ^ Diana Tamantini, Moto3: PrüstelGP annuncia Jason Dupasquier per il 2020, su corsedimoto.com, Editoriale l'Incontro, 15 settembre 2019.
  3. ^ Moto3: brutto incidente al Mugello, Dupasquier in gravi condizioni, su Agenzia ANSA, 29 maggio 2021. URL consultato il 29 maggio 2021.
  4. ^ È morto Jason Dupasquier, su FormulaPassion.it, 30 maggio 2021. URL consultato il 30 maggio 2021.
  5. ^ Massimo Calandri, Moto3, è morto Jason Dupasquier, in La Repubblica, 30 maggio 2021 (archiviato dall'url originale il 30 maggio 2021).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]