Gran Premio motociclistico del Giappone 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giappone GP del Giappone 2013
831º GP della storia del Motomondiale
17ª prova su 18 del 2013
Twin Ring Motegi road course map.svg
Data 27 ottobre 2013
Nome ufficiale AirAsia Grand Prix of Japan
Circuito Twin Ring Motegi
Percorso 4,801 km / 2,983 US mi
Risultati
MotoGP
205º GP nella storia della classe
Distanza 24 giri, totale 115,224 km
Pole position Giro veloce
Spagna Jorge Lorenzo Spagna Jorge Lorenzo
Yamaha in 1:53.471 Yamaha in 1:45.736
(nel giro 16 di 24)
Podio
1. Spagna Jorge Lorenzo
Yamaha
2. Spagna Marc Márquez
Honda
3. Spagna Daniel Pedrosa
Honda
Moto2
67º GP nella storia della classe
Distanza 15 giri, totale 72,015 km
Pole position Giro veloce
Finlandia Mika Kallio Spagna Pol Espargaró
Kalex in 1:32.530 Kalex in 1:52.028
(nel giro 9 di 15)
Podio
1. Spagna Pol Espargaró
Kalex
2. Finlandia Mika Kallio
Kalex
3. Svizzera Thomas Lüthi
Suter
Moto3
33º GP nella storia della classe
Distanza 20 giri, totale 96,020 km
Pole position Giro veloce
Spagna Álex Rins Spagna Álex Márquez
KTM in 2:09.387 KTM in 1:58.380
(nel giro 11 di 20)
Podio
1. Spagna Álex Márquez
KTM
2. Spagna Maverick Viñales
KTM
3. Germania Jonas Folger
Kalex KTM

Il Gran Premio motociclistico del Giappone 2013 è stato il diciassettesimo Gran Premio della stagione 2013.

Dopo che al venerdì il maltempo aveva impedito l'effettuazione delle prove previste, le gare si sono disputate regolarmente il 27 ottobre 2013 presso il circuito di Motegi. Nelle tre classi i vincitori sono stati: Jorge Lorenzo in MotoGP, Pol Espargaró in Moto2 e Álex Márquez in Moto3.

Durante questo weekend il pilota Ben Spies ha annunciato il suo ritiro dalle competizioni[1].

MotoGP[modifica | modifica wikitesto]

La vittoria ottenuta da Lorenzo è stata la numero 200 della Yamaha dall'istituzione del motomondiale[2].

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
99 Spagna Jorge Lorenzo Yamaha Factory Racing Yamaha YZR-M1 24 42'34.291 25
93 Spagna Marc Márquez Repsol Honda Honda RC213V 24 +3.188 20
26 Spagna Dani Pedrosa Repsol Honda Honda RC213V 24 +4.592 16
19 Spagna Álvaro Bautista GO&FUN Honda Gresini Honda RC213V 24 +19.755 13
6 Germania Stefan Bradl LCR Honda MotoGP Honda RC213V 24 +22.810 11
46 Italia Valentino Rossi Yamaha Factory Racing Yamaha YZR-M1 24 +24.637 10
35 Regno Unito Cal Crutchlow Monster Yamaha Tech 3 Yamaha YZR-M1 24 +27.496 11º 9
38 Regno Unito Bradley Smith Monster Yamaha Tech 3 Yamaha YZR-M1 24 +30.969 13º 8
69 Stati Uniti Nicky Hayden Ducati Team Ducati Desmosedici 24 +37.010 7
10º 4 Italia Andrea Dovizioso Ducati Team Ducati Desmosedici 24 +42.944 6
11º 21 Giappone Katsuyuki Nakasuga Yamaha YSP Racing Yamaha YZR-M1 24 +53.345 12º 5
12º 5 Stati Uniti Colin Edwards NGM Mobile Forward Racing FTR Kawasaki 24 +1'03.213 14º 4
13º 14 Francia Randy De Puniet Power Electronics Aspar ART 24 +1'06.840 17º 3
14º 29 Italia Andrea Iannone Energy T.I. Pramac Racing Ducati Desmosedici 24 +1'08.218 15º 2
15º 68 Colombia Yonny Hernández Ignite Pramac Racing Ducati Desmosedici 24 +1'18.240 10º 1
16º 8 Spagna Héctor Barberá Avintia Blusens FTR 24 +1'19.108 22º
17º 7 Giappone Hiroshi Aoyama Avintia Blusens FTR 24 +1'21.174 18º
18º 9 Italia Danilo Petrucci Came IodaRacing Project Ioda-Suter 24 +1'30.546 16º
19º 70 Regno Unito Michael Laverty Paul Bird Motorsport ART 24 +2'23.358 19º
20º 71 Italia Claudio Corti NGM Mobile Forward Racing FTR Kawasaki 23 +1 giro 21º
21º 50 Australia Damian Cudlin Paul Bird Motorsport PBM 23 +1 giro 23º
22º 67 Australia Bryan Staring GO&FUN Honda Gresini FTR Honda 23 +1 giro 24º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
41 Spagna Aleix Espargaró Power Electronics Aspar ART 12
23 Italia Luca Scassa Cardion AB Motoracing ART 1 20º
52 Rep. Ceca Lukáš Pešek Came IodaRacing Project Ioda-Suter 1 25º

Moto2[modifica | modifica wikitesto]

La gara della Moto2 è stata interrotta al termine del primo giro a causa di un incidente (prima dei 3 giri completati, la prima parte di gara è considerata nulla) che ha coinvolto Scott Redding, Esteve Rabat e Álex Mariñelarena; nessuno dei tre riuscirà a prendere il secondo via della gara, nel frattempo accorciata a 15 giri (rispetto ai 23 previsti, con la griglia di partenza originale).

La vittoria, unita al ritiro dei suoi principali antagonisti Redding e Rabat, ha consentito a Pol Espargaró di aggiudicarsi matematicamente il titolo piloti del 2013.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
40 Spagna Pol Espargaró Tuenti HP 40 Kalex Moto2 15 28'15.162 25
36 Finlandia Mika Kallio Marc VDS Racing Kalex Moto2 15 +1.344 20
12 Svizzera Thomas Lüthi Interwetten Paddock Suter MMX2 15 +3.379 12º 16
19 Belgio Xavier Siméon Maptaq SAG Zelos Kalex Moto2 15 +8.420 13
60 Spagna Julián Simón Italtrans Racing Kalex Moto2 15 +10.315 19º 11
18 Spagna Nicolás Terol Aspar Team Suter MMX2 15 +11.364 24º 10
15 San Marino Alex De Angelis NGM Mobile Forward Racing Speed Up SF13 15 +12.718 21º 9
77 Svizzera Dominique Aegerter Technomag carXpert Suter MMX2 15 +15.609 8
30 Giappone Takaaki Nakagami Italtrans Racing Kalex Moto2 15 +18.414 22º 7
10º 54 Italia Mattia Pasini NGM Mobile Racing Speed Up SF13 15 +20.679 6
11º 95 Australia Anthony West QMMF Racing Speed Up SF13 15 +30.759 17º 5
12º 23 Germania Marcel Schrötter Maptaq SAG Zelos Kalex Moto2 15 +31.134 20º 4
13º 49 Spagna Axel Pons Tuenti HP 40 Kalex Moto2 15 +31.335 23º 3
14º 8 Regno Unito Gino Rea Argiñano & Gines Racing Speed Up SF13 15 +31.505 13º 2
15º 11 Germania Sandro Cortese Dynavolt Intact GP Kalex Moto2 15 +31.801 11º 1
16º 31 Giappone Kohta Nozane Webike Team Norick NTS TSR 15 +41.840 28º
17º 88 Spagna Ricard Cardús NGM Mobile Forward Racing Speed Up SF13 15 +46.192 18º
18º 94 Italia Franco Morbidelli Federal Oil Gresini Suter MMX2 15 +51.771 25º
19º 44 Sudafrica Steven Odendaal Argiñano & Gines Racing Speed Up SF13 15 +54.433 32º
20º 35 Giappone Tetsuta Nagashima JiR Moto2 TSR 6[3] 15 +55.138 15º
21º 46 Thailandia Decha Kraisart Singha Eneos Yamaha Tech3 Tech 3 Mistral 610 15 +55.181 29º
22º 34 Argentina Ezequiel Iturrioz Blusens Avintia Kalex Moto2 15 +1'03.592 30º
23º 25 Malesia Azlan Shah IDEMITSU Honda Team Asia Moriwaki 15 +1'32.681 26º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
97 Indonesia Rafid Topan Sucipto QMMF Racing Speed Up SF13 11
5 Francia Johann Zarco Came Iodaracing Project Suter MMX2 9
81 Spagna Jordi Torres Aspar Team Suter MMX2 8 16º
96 Francia Louis Rossi Tech 3 Tech 3 Mistral 610 8 27º
7 Indonesia Doni Tata Pradita Federal Oil Gresini Suter MMX2 2 31º
3 Italia Simone Corsi NGM Mobile Racing Speed Up SF13 1

Non partiti[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Squadra Motocicletta Griglia
80 Spagna Esteve Rabat Tuenti HP 40 Kalex Moto2
92 Spagna Álex Mariñelarena Blusens Avintia Kalex Moto2 10º
45 Regno Unito Scott Redding Marc VDS Racing Kalex Moto2 14º
52 Regno Unito Danny Kent Tech 3 Tech 3 Mistral 610

Moto3[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
12 Spagna Álex Márquez Estrella Galicia 0,0 KTM RC 250 GP 20 39'45.953 25
25 Spagna Maverick Viñales Team Calvo KTM RC 250 GP 20 +0.027 20
94 Germania Jonas Folger Mapfre Aspar Kalex KTM 20 +7.750 16
44 Portogallo Miguel Oliveira Mahindra Racing Mahindra MGP3O 20 +15.889 18º 13
5 Italia Romano Fenati San Carlo Team Italia FTR M313 20 +18.323 26º 11
8 Australia Jack Miller Caretta Technology - RTG FTR M313 20 +18.432 10
17 Regno Unito John McPhee Caretta Technology - RTG FTR M313 20 +18.439 22º 9
31 Finlandia Niklas Ajo Avant Tecno KTM RC 250 GP 20 +25.608 17º 8
23 Italia Niccolò Antonelli GO&FUN Gresini FTR M313 20 +25.950 7
10º 41 Sudafrica Brad Binder Ambrogio Racing Mahindra MGP3O 20 +32.933 15º 6
11º 84 Rep. Ceca Jakub Kornfeil Redox RW Racing GP Kalex KTM 20 +33.067 16º 5
12º 11 Belgio Livio Loi Marc VDS Racing Kalex KTM 20 +33.231 25º 4
13º 65 Germania Philipp Öttl Interwetten Paddock Kalex KTM 20 +33.668 32º 3
14º 89 Francia Alan Techer CIP Moto3 TSR Honda 20 +39.006 27º 2
15º 29 Giappone Hyuga Watanabe La Fonte Tascaracing FTR M313 20 +39.259 12º 1
16º 61 Australia Arthur Sissis Red Bull KTM Ajo KTM RC 250 GP 20 +42.159 19º
17º 77 Italia Lorenzo Baldassarri GO&FUN Gresini FTR M313 20 +42.670 24º
18ª 22 Spagna Ana Carrasco Team Calvo KTM RC 250 GP 20 +46.487 35ª
19º 57 Brasile Eric Granado Mapfre Aspar Kalex KTM 20 +47.005 31º
20º 4 Italia Francesco Bagnaia San Carlo Team Italia FTR M313 20 +47.394 34º
21º 9 Germania Toni Finsterbusch Kiefer Racing Kalex KTM 20 +48.496 14º
22º 58 Spagna Juanfran Guevara CIP Moto3 TSR Honda 20 +51.341 33º
23º 33 Giappone Sena Yamada Plus One & Endurance Honda NSF250R 20 +1'00.508 10º
24º 42 Spagna Álex Rins Estrella Galicia 0,0 KTM RC 250 GP 20 +1'06.878
25º 53 Paesi Bassi Jasper Iwema RW Racing GP Kalex KTM 20 +1'10.254 11º
26º 80 Malesia Hafiq Azmi La Fonte Tascaracing FTR M313 20 +1'13.522 28º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
10 Francia Alexis Masbou Ongetta-Rivacold FTR M313 19 20º
3 Italia Matteo Ferrari Ongetta-Centro Seta FTR M313 16 30º
21 Germania Luca Amato Ambrogio Racing Mahindra MGP3O 14 29º
39 Spagna Luis Salom Red Bull KTM Ajo KTM RC 250 GP 8
91 Giappone Hiroki Ono Honda Team Asia Honda NSF250R 1
32 Spagna Isaac Viñales Ongetta-Centro Seta FTR M313 0
63 Malesia Zulfahmi Khairuddin Red Bull KTM Ajo KTM RC 250 GP 0 13º
7 Spagna Efrén Vázquez Mahindra Racing Mahindra MGP3O 0 21º
43 Germania Luca Grünwald Kiefer Racing Kalex KTM 0 23º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Articolo di motogp.com
  2. ^ Articolo di motogp.com
  3. ^ marchiata ai fini del campionato costruttori come MotoBi

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale - Stagione 2013
Flag of Qatar.svg Flag of Texas.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
2012
Gran Premio motociclistico del Giappone
Altre edizioni
Edizione successiva:
2014