Toni Finsterbusch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Toni Finsterbusch
Nazionalità Germania Germania
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2009 in classe 125
Miglior risultato finale 29º
Gare disputate 36
Punti ottenuti 11
 

Toni Finsterbusch (Lipsia, 14 giugno 1993) è un pilota motociclistico tedesco.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Comincia a correre in moto all'età di sette anni, vincendo il titolo di motocross 50 due volte di fila. Passato alle corse su asfalto, tra il 2005 e il 2007 partecipa ad altre competizioni nazionali, come la MZ Youngster Cup e la ADAC Junior Cup. Nel 2008 esordisce nella IDM, campionato nazionale tedesco, in cui termina nono nella categoria 125 nel 2009, secondo nel 2010 e decimo nel 2011.

Nel 2009 esordisce nella classe 125 del motomondiale, correndo in qualità di wildcard il Gran Premio casalingo. Nel 2010 corre, sempre come wildcard, i Gran Premi di Olanda e Germania a bordo di una KTM. Nel 2011 corre, ancora come wildcard, il Gran Premio casalingo, sempre con una KTM, ottenendo 4 punti.

Nel 2012 diventa pilota titolare in Moto3, ingaggiato dal team Cresto Guide MZ Racing, che gli affida una Honda. Ottiene come miglior risultato un undicesimo posto in Germania e termina la stagione al 30º posto con 7 punti. In questa stagione è costretto a saltare i Gran Premi di Francia e Catalogna per la frattura della clavicola destra rimediata nelle qualifiche del GP di Francia.

Nel 2013 passa al team Kiefer Racing che gli affida una Kalex KTM; il compagno di squadra è Florian Alt. Non ottiene punti. Nel 2014 partecipa al campionato Europeo Velocità, chiudendo la stagione al diciannovesimo posto.

Nel 2015 partecipa alle ultime quattro gare del Campionato europeo Superstock 600 in sella ad una Kawasaki ZX-6R del team Go Eleven. Raccoglie cinque punti che gli consentono di chiudere 27° in classifica nell'ultima edizione di questo campionato.

Nel 2016 diventa pilota titolare[1] nella Superstock 1000 FIM Cup, il team BCC-Racing Team gli affida una Yamaha YZF-R1. A partire dalla seconda gara stagionale, sul circuito di Assen, pur rimanendo nello stesso team, cambia moto, passando alla Kawasaki ZX-10R. chiude la stagione al 37º posto con un solo punto ottenuto, nel Gran Premio di casa al Lausitzring.

Nel 2017 è pilota titolare nel Campionato europeo Superstock 1000 alla guida di una Kawasaki ZX-10R del team Agro On-Benjan-Kawasaki. I compagni di squadra, in questa stagione sono l'australiano Glenn Scott e l'olandese Wayne Tessels.[2] Chiude la stagione al ventesimo posto in classifica piloti con nove punti ottenuti.

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

2009 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United States.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of San Marino.svg Flag of Portugal.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
125 Honda NE 21 0
2010 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Catalonia.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
125 KTM 20 Rit NE 0
2011 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
125 KTM 12 NE 4 29º
2012 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto3 Honda 23 Rit 21 NP Inf 19 14 11 18 NE 16 Rit 18 18 Rit 23 Rit Rit 7 30º
2013 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Texas.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto3 Kalex KTM 19 Rit Rit 18 21 Rit 24 21 NE Rit 25 21 26 Rit Rit 23 21 24 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]