Gabriella Borri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gabriella Borri nel 2014

Gabriella Caterina Borri (Torino, 1º novembre 1964) è un'attrice e doppiatrice italiana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attrice di teatro, ha iniziato giovanissima alla fine degli anni settanta con la compagnia torinese i Teatranti[1], per poi passare a Nuova Ribalta[2] e finalmente entrar a far parte della compagnia del Teatro Stabile di Torino[3][4]. Si è distinta per numerosi ruoli, fra cui All'ombra della Duse, un atto unico scritto da Riccardo Aragno creato per lei[5].

Gabriella Borri ha un'intensa attività di doppiatrice[6]. È conosciuta per aver dato la voce a Zippora in Il principe d'Egitto (1998)[7] di Brenda Chapman, Steve Hickner, Simon Wells e doppiato Katherine Heigl in Valentine - Appuntamento con la morte (2001)[8], Penelope Ann Miller in Carlito's Way (1993)[9], Catherine Zeta-Jones in Haunting - Presenze (1999) e Sapori e dissapori (2007), Nicole Kidman in Eyes Wide Shut (1999)[9] e anche Angelina Jolie in Fuori in 60 secondi (2000) e Sky Captain and the World of Tomorrow (2004)[10].

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film cinema[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cartellone, in La Stampa, 25 febbraio 1983, p. 23. URL consultato l'8 febbraio 2016.
  2. ^ Tiziana Longo, Le parti in gioco, in La Stampa, 15 maggio 1984, p. 19. URL consultato l'8 febbraio 2016.
  3. ^ p.per., Passatore: a Torino per i ragazzi un teatro senza teatro, in La Stampa, 24 gennaio 1987, p. 23. URL consultato l'8 febbraio 2016.
  4. ^ Gabriella Borri - Teatro Stabile Torino, su archivio.teatrostabiletorino.it. URL consultato il 07 febbraio 2016.
  5. ^ Vanna Pescatori, Gabriella Borri, attrice "All'ombra della Duse", in La Stampa, 14 gennaio 1992. (archiviato dall'originale il ).
  6. ^ IL MONDO DEI DOPPIATORI - La pagina di GABRIELLA BORRI, su www.antoniogenna.net. URL consultato il 07 febbraio 2016.
  7. ^ Mo-Net s.r.l. Milano-Firenze, Gabriella Borri | MYmovies, su www.mymovies.it. URL consultato il 07 febbraio 2016.
  8. ^ PopcornTV, Chi è la doppiatrice di Katherine Heigl in serie State of affairs, su PopcornTV. URL consultato il 07 febbraio 2016.
  9. ^ a b Simone Ciaruffoli, conversazione con Gabriella Borri, in Eyes Wide Shut/Kubrick, Edizioni Falsopiano, 2012, pp. 145-152, ISBN 8889782676.
  10. ^ SKY CAPTAIN, Edizioni cinetelevisive. URL consultato l'8 febbraio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]