Natascha McElhone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Natascha McElhone nel 2009

Natascha McElhone, all'anagrafe Natascha Abigail Taylor (Hampstead, 14 dicembre 1971), è un'attrice inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di giornalisti irlandesi (McElhone è il cognome della madre), è laureata presso la London Academy of Music and Dramatic Art, inizia a recitare in teatro in pièce teatrali come Il giardino dei ciliegi e Riccardo III, lavora anche in alcune produzioni televisive, ma è in teatro che viene notata dal regista James Ivory che la scrittura per la parte di Francoise Gilot nel suo film del 1996 Surviving Picasso.

Nel 1998 recita nel film The Truman Show con Jim Carrey e in Ronin con Robert De Niro. Nel 2000 recita in Pene d'amor perdute di Kenneth Branagh, mentre nel 2002 prende parte ai film Killing Me Softly - Uccidimi dolcemente, Laurel Canyon e Solaris di Steven Soderbergh con George Clooney.

Negli ultimi anni è molto attiva in campo televisivo, dal 2007 interpreta Karen nella serie TV Californication.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È vedova del chirurgo plastico Martin Hirigoyen Kelly, da cui ha avuto i figli Theodore (2000), Otis (2003) e Rex (2008). Il marito è prematuramente scomparso a causa di una cardiomiopatia dilatativa il 20 maggio del 2008.[1][2]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Natascha McElhone è stata doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trovato morto Martin Hirigoyen Kelly, il marito di Natascha McElhone (Californication) su televisionando.it. URL consultato il 28 dicembre 2014.
  2. ^ (EN) Fiona Barton e Colin Fernandez, Surgeon husband of pregnant actress Natascha McElhone is found dead on his doorstep in Daily Mail, 22 maggio 2008. URL consultato il 28 dicembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN117292799 · LCCN: (ENno99076193 · ISNI: (EN0000 0001 1455 7721 · GND: (DE136768881 · BNF: (FRcb140260597 (data)