Miranda Otto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Miranda Otto (Brisbane, 16 dicembre 1967) è un'attrice australiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Miranda Otto nasce a Brisbane il 16 dicembre 1967, da Lindsay e Barry Otto, entrambi attori, che si separarono quando lei aveva 6 anni.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo alcune esperienze, diviene nota per l'interpretazione della principessa Éowyn di Rohan nella trilogia di Peter Jackson de Il Signore degli Anelli, e più precisamente nei due episodi Le due torri e Il ritorno del re.

Miranda Otto è stata poi diretta da Terrence Malick nel film La sottile linea rossa del 1998 e ha recitato anche in Le verità nascoste di Robert Zemeckis (2000) con Michelle Pfeiffer. Nel 2005 ha recitato insieme a Tom Cruise nel film La guerra dei mondi, diretto da Steven Spielberg, mentre in Italia ha impersonato Ruth Conway, moglie infedele di un generale della NATO nel film La volpe a tre zampe, di Sandro Dionisio (2001), tratto dall'omonimo romanzo di Francesco Costa.

Nel 2018 entra nel cast della serie Netflix Le terrificanti avventure di Sabrina, nel ruolo di Zelda Spellman.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposata dal 2003 con l'attore Peter O'Brien, da cui ha avuto una figlia, Darcey, nata nel 2005.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Miranda Otto è stata doppiata da:

Premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN70928174 · ISNI (EN0000 0000 7825 014X · LCCN (ENno00010784 · GND (DE131515810 · BNF (FRcb14213016c (data) · WorldCat Identities (ENno00-010784