Una vita scellerata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cellini - Una vita scellerata
Titolo originaleUna vita scellerata
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1990
Durata110 min
Generebiografico, drammatico
RegiaGiacomo Battiato
SoggettoBenvenuto Cellini
SceneggiaturaVittorio Bonicelli
ProduttoreRaffaello Monteverde
Casa di produzioneBeta Taurus, Cinémax, Leader Cinematografica, Rai 2
FotografiaDante Spinotti
MontaggioClaudio Di Mauro
MusicheFranco Battiato
ScenografiaGianni Quaranta
CostumiNanà Cecchi
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Cellini - Una vita scellerata è un film italiano diretto da Giacomo Battiato uscito nel maggio 1990.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il soggetto è ispirato all'autobiografia di Benvenuto Cellini Vita di Benvenuto di Maestro Giovanni Cellini fiorentino, scritta, per lui medesimo, in Firenze (pubblicata nel 1728).

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'uscita avvenuta nel maggio 1990[1], il film è stato trasmesso in Italia su Rai due in una versione estesa, in 3 puntate (rispettivamente di 92, 75 e 87 minuti), nella stagione 1990-1991.[2]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Lo sceneggiato ha avuto un'audience media di 2.177.000 telespettatori.[2]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giovanni Grazzini, Cinema '90, Biblioteca Universale Laterza, 1991, pp. 97-99, ISBN 8842037575.
  2. ^ a b Una vita scellerata, su Cinedatabase, Rivista del cinematografo. URL consultato il 23 settembre 2019.
  3. ^ Albo d'oro, su Efebo D'Oro. URL consultato il 23 settembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema