Max von Sydow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Max von Sydow al Festival di Cannes 2016

Carl Adolf von Sydow, meglio conosciuto come Max von Sydow (Lund, 10 aprile 1929), è un attore svedese naturalizzato francese.

È stato nominato due volte al Premio Oscar, come miglior attore protagonista per Pelle alla conquista del mondo nel 1989 e come miglior attore non protagonista per Molto forte, incredibilmente vicino nel 2012.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Max von Sydow nel 1989

Il suo esordio risale al 1957 con Il settimo sigillo di Ingmar Bergman, capolavoro dove interpreta un cavaliere crociato impegnato in una fatale partita a scacchi con la Morte. Interprete feticcio di Ingmar Bergman, è stato diretto dal maestro svedese in ben 14 pellicole.

In qualità di caratterista ha fornito celebri interpretazioni per il cinema americano, tra cui si ricordano quella di Padre Merrin nel film L'esorcista (1973), come pure quella del killer Joubert ne I tre giorni del Condor (1975).

In Italia restano memorabili le sue apparizioni sotto la regia di Francesco Rosi (Cadaveri eccellenti) e di Valerio Zurlini (Il deserto dei Tartari), entrambi girati nel 1976. Suggestivo il suo special guest nel film di Dario Argento Non ho sonno del 2001 in cui interpreta un detective ormai in pensione che risolverà a distanza di molti anni un caso fino ad allora apparentemente chiuso.

Nel 2012 ha ricevuto il Premio Federico Fellini 8 1/2 per l'eccellenza artistica al Bif&st di Bari.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È stato sposato con l'attrice Christina Olin dal 1951 al 1979 ed ha avuto due figli: Clas S. (attore) e Henrik (produttore cinematografico). Nel 1997 si è sposato in Provenza con la produttrice francese Catherine Brelet ed ha avuto altri due figli: Cedric e Yvan. Nel 2002, in seguito al matrimonio, l'attore ha ottenuto la cittadinanza francese ed attualmente vive a Parigi.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Max von Sydow al Festival di Cannes 1990
Max von Sydow nel 2005

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Max von Sydow è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Han bryter med SverigeːMax von Sydow har sagt upp svenska medborgarskapet
  2. ^ Ghostbusters II (1989) - Full Cast & Crew - IMDb
  3. ^ entrambi i doppiaggi
  4. ^ nelle scene aggiunte per l'edizione speciale del 2001 la voce è di Dario Penne

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN42026821 · LCCN: (ENn86041234 · ISNI: (EN0000 0000 8121 0018 · GND: (DE118930400 · BNF: (FRcb13900223b (data)