The Wedding Date - L'amore ha il suo prezzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Wedding Date - L'amore ha il suo prezzo
The Wedding Date - L'amore ha il suo prezzo.jpg
Debra Messing e Dermot Mulroney in una scena del film
Titolo originaleThe Wedding Date
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneStati Uniti
Anno2005
Durata90 min
Generecommedia, sentimentale
RegiaClare Kilner
Soggettodal romanzo di Elizabeth Young
SceneggiaturaDana Fox
ProduttoreJessica Bendinger, Paul Brooks, Michelle Chydzik, Nathalie Marciano
Distribuzione (Italia)Medusa Film
FotografiaOliver Curtis
MontaggioMary Finlay
MusicheBlake Neely
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The Wedding Date - L'amore ha il suo prezzo (The Wedding Date), conosciuto anche come Un amore in prestito, è una commedia romantica del 2005 diretta da Clare Kilner con Debra Messing, Dermot Mulroney, ed Amy Adams. Basato sul romanzo Asking for Trouble di Elizabeth Young, il film venne riprodotto un anno dopo a Bollywood col nome di Aap Ki Khatir.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kat Ellis è una newyorkese single che ritorna a casa dei suoi genitori a Londra per fare da damigella d'onore al matrimonio della sorellastra con il fidanzato Edward. Rimane costernata quando scopre che il testimone delle nozze non è altro che il suo ex fidanzato Jeffrey, che l'aveva mollata due anni prima. Nel desiderio di non fare brutta figura con lui, assume l'affascinante gigolò Nick Mercer per fare finta di essere il suo fidanzato in cambio di seimila dollari.

Il piano di Kat è rendere Jeffrey geloso, ma questo fallisce quando Nick convince tutti, lei inclusa, che i due sono pazzamente innamorati e infatti i due s'innamorano.

La notte prima del matrimonio, Kat scopre il vero motivo della rottura con Jeffrey: questo l'aveva lasciata per Amy con cui ha avuto una relazione quando stava ancora con Kat. Nick aveva scoperto tutto poco prima quando aveva visto Amy e Jeffrey litigare e quando Kat capisce che Nick sapeva tutto, lo lascia e decide di tornare in America mentre Nick le restituisce i soldi.

Il giorno del matrimonio, il patrigno di Kat le chiede se Nick è il ragazzo giusto per lei e la protagonista accetta e così inizia a cercarlo mentre il matrimonio inizia ma Amy, oppressa dai rimorsi, confessa il tradimento a Edward chiedendogli perdono in quanto innamorata; Edward reagisce male inseguendo Jeffrey dentro e fuori la chiesa fino in strada ma poi i due si chiariscono annunciando che Edward e Amy ancora non erano fidanzati quando Amy stava con Jeffrey. Edward viene ritrovato da Nick che riesce a convincere lo sposo di quanto l'amore per lei è superiore a quanto accaduto. Con ciò, Edward torna in chiesa, perdona Amy e la sposa mentre Kat perdona Nick con cui inizia una relazione ufficiale.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu un grande successo al botteghino, incassando 47 milioni di dollari in tutto il mondo, contro un budget di 15 milioni.[1] Nonostante il successo però, il film fu stroncato dalla critica, a causa della sua trama scontata e prevedibile.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema