Ferdinando Capponi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ferdinando Capponi
arcivescovo della Chiesa cattolica
ArchbishopPallium PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Volterra,
Arcivescovo titolare di Tessalonica,
Arcivescovo di Pisa,
Primate di Sardegna e Corsica
Nato 1º aprile 1835 a Firenze
Ordinato presbitero 19 dicembre 1857
Consacrato vescovo 26 luglio 1873
Elevato arcivescovo 18 novembre 1881
Deceduto 21 marzo 1903 a Pisa

Ferdinando Capponi (Firenze, 1º aprile 1835Pisa, 21 marzo 1903) è stato un arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in una famiglia di conti, venne nominato vescovo di Volterra il 26 luglio 1873, all'età di 38 anni.

Il 18 novembre 1881 fu eletto arcivescovo coadiutore di Pisa, nonché arcivescovo titolare di Tessalonica. Diventò arcivescovo di Pisa due anni più tardi, l'8 marzo 1883, mantenendo la carica fino alla morte, sopraggiunta il 21 marzo del 1903.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Ferdinando Capponi, Officia Propria Sanctorum pro Ecclesia Primatiali ..., Pisa, Orsoline-Prosperi, 1883.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]