Francesco Guidi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il generale e senatore, vedi Francesco Guidi (militare).
Francesco Guidi
arcivescovo della Chiesa cattolica
Arcivescovo Francesco Guidi morente.jpg
Dipinto dell'Arcivescovo Guidi sul letto di morte
Template-Metropolitan Archbishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato16 aprile 1694 a Volterra
Ordinato presbitero27 giugno 1723
Nominato vescovo19 gennaio 1733 da papa Clemente XII
Consacrato vescovo25 gennaio 1733 dal cardinale Giovanni Antonio Guadagni
Elevato arcivescovo15 febbraio 1734 da papa Clemente XII
Decedutoluglio 1778
 

Francesco Salvatico Guidi (Volterra, 16 aprile 1694luglio 1778) è stato un arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Appartenente alla nobile famiglia dei Conti Guidi, Francesco Salvatico nacque a Volterra nel 1694 e diventò sacerdote a 29 anni, nel 1723. Fu consacrato vescovo di Arezzo nel 1733 dal suo predecessore, il cardinale Giovanni Antonio Guadagni. L'anno successivo fu elevato al rango di arcivescovo di Pisa, rimanendo nella città toscana fino alla sua morte, avvenuta nel 1778.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN210352516 · GND (DE1122224672 · WorldCat Identities (EN210352516