Carlo Antonio Dal Pozzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlo Antonio Dal Pozzo
arcivescovo della Chiesa cattolica
ArchbishopPallium PioM.svg
Incarichi ricoperti Arcivescovo di Pisa
Primate di Sardegna e Corsica
Nato 30 novembre 1547 a Biella
Nominato arcivescovo 17 settembre 1582
Deceduto 13 luglio 1607 a Seravezza

Carlo Antonio Dal Pozzo (Biella, 30 novembre 1547Seravezza, 13 luglio 1607) è stato un arcivescovo cattolico e giurista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente dalla nobile famiglia dei Dal Pozzo Della Cisterna di Biella e laureato in Legge all'Università di Bologna, Carlo Antonio Dal Pozzo è stato arcivescovo metropolita di Pisa.

Nella città toscana fece costruire la cappella omonima nel Camposanto monumentale nel 1594, fece fondere la campana omonima sita sulla Torre pendente nel 1606 e istituì il Collegio Puteano nel 1605 per accogliere studenti piemontesi delle Facoltà di Medicina, Giurisprudenza e Filosofia, struttura tuttora esistente e unica superstite dell'antico sistema di collegi dell'università pisana.

Giureconsulto, dal 1571 al 1582 ricoprì la carica di auditore fiscale del Granducato di Toscana.

La campana "Dal Pozzo"

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pius Bonifacius Gams, Series episcoporum Ecclesiae catholicae quotquot innotuerunt a beato Petro apostolo, Leipzig, Hiersemann, 1931.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo di Pisa Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Matteo Rinuccini 17 settembre 1582 - 13 luglio 1607 Sallustio Tarugi
Predecessore Primate di Corsica e Sardegna Successore PrimateNonCardinal PioM.svg
Matteo Rinuccini 17 settembre 1582 - 13 luglio 1607 Sallustio Tarugi
Controllo di autorità VIAF: (EN254004023