Dragone Krayt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Dragone krayt)
Jump to navigation Jump to search

Il Dragone Krayt è un animale dell'universo fantascientifico di Guerre stellari.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il Dragone Krayt era un grande rettile carnivoro nativo di Tatooine. Il dragone diventò parte importante della cultura indigena di Tatooine, specie tra i Sabbipodi. Il dragone Krayt era una specie parente del piccolo dragone Kell.

Quando iniziava la stagione estiva degli accoppiamenti, su Tatooine si potevano sentire le urla e i suoni dei dragoni; talmente forti da spaventare i Sabbipodi. Obi-Wan Kenobi imitò il suono di un dragone Krayt per far fuggire i Sabbipodi da Luke Skywalker quando era stato catturato.

Caratteristiche e specie[modifica | modifica wikitesto]

Il dragone aveva una serie di denti acuminati usati per catturare la preda, ma doveva affidarsi a delle pietre aguzze che mangiava per fare in modo che il boccone venisse sminuzzato. Il cibo veniva schiacciato dalle pietre, e tramite i muscoli dello stomaco il dragone modellava le pietre per renderle lisce. Il processo creava delle pietre lisce e lucide, quasi sferiche, che i cacciatori di tesori chiamavano "perle di drago Krayt", molto preziose e anche utili da usare come potenziamento per una spada laser. Quando un dragone sentiva di essere prossimo alla morte, si recava al cimitero dei dragoni istintivamente.

Il krayt del canyon era una specie comune di dragone krayt, che viveva nelle caverne rocciose e nei canyon dei limiti del deserto di Tatooine. Il grande krayt era una rara e più grande specie, conosciuta per l'enorme dimensione e per la sua continua crescita nel tempo. I grandi krayt avevano 10 gambe, erano lunghi circa 100 m dalla testa alla coda, ed erano in grado di muoversi tra la sabbia di Tatooine. I grandi krayt attaccavano con le loro poderose mascelle o usando la coda appuntita.

I Krayt nella cultura di Tatooine[modifica | modifica wikitesto]

I Tusken rispettavano il Dragone Krayt e lo riverivano come un potente cacciatore. Il Dragone Krayt faceva parte della prova per la maturità di un Tusken; i maschi adolescenti venivano lasciati soli nel deserto, e venivano accettati nel loro clan di nuovo solo se erano riusciti a uccidere un Dragone Krayt. Sia i Tusken che i Jawa vedevano il dragone come un potente spirito, e credevano che le ossa dell'animale avessero poteri magici. I Jawa che erano abbastanza coraggiosi da prendere delle ossa di Krayt erano rispettati e considerati di alta casta.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Lo scheletro artificiale usato per il film Una nuova speranza è stato lasciato sul posto delle riprese, nel deserto di Tataouine in Tunisia. Ancora oggi si può trovare nel deserto nel posto in cui era stato lasciato; durante le riprese di L'attacco dei Cloni la troupe era andata a visitare il posto e avevano trovato lo scheletro.
  • L'aspetto fisico del drago Krayt è somigliante a quello del Varano di Komodo.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • The Illustrated Star Wars Universe
  • Tales from Jabba's Palace
  • Galaxy Guide 4: Alien Races
  • Star Wars Episode IV: A New Hope
  • Dark Empire II
  • Galaxy Guide 7: Mos Eisley
  • The Wildlife of Star Wars
  • Ultimate Adversaries

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Guerre stellari Portale Guerre stellari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerre stellari