Star Wars: Tarkin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Star Wars: Tarkin
AutoreJames Luceno
1ª ed. originale2014
1ª ed. italiana2016
Genereromanzo
SottogenereSpace opera militare
Lingua originale inglese
AmbientazioneGuerra Civile Galattica
PersonaggiWilhuff Tarkin, Dart Fener, Palpatine
SerieGuerre stellari

Star Wars: Tarkin, noto anche come Tarkin, è un romanzo di fantascienza di James Luceno ambientato nell'universo di Guerre stellari, pubblicato nel novembre 2014. Situato tra il film La vendetta dei Sith e Una nuova speranza, segue gli avvenimenti e lo sviluppo di Wilhuff Tarkin. Si tratta del secondo romanzo canonico del franchise pubblicato dalla Lucasfilm, dopo aver ridefinito il canone e l'universo espanso nel mese di aprile del 2014.[1][2][3]

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

Con l'acquisizione della Lucasfilm da parte della The Walt Disney Company nel 2012, la maggior parte dei romanzi e fumetti di Guerre stellari usciti dal 1977 sono stati ribattezzati Star Wars Legends e quindi non canonici al franchise nel mese di aprile 2014.[1][2][3] Tarkin è stato successivamente annunciato come uno dei primi quattro romanzi canonici ad essere rilasciato tra il 2014 e 2015.[3] È stato pubblicato in italiano il 16 giugno 2016.[4]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il romanzo racconta le origini di Wilhuff Tarkin e del suo incontro e alleanza con l'Imperatore Palpatine e Dart Fener prima degli eventi di Una nuova speranza.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Graeme McMilian, Lucasfilm Unveils New Plans for Star Wars Expanded Universe, in The Hollywood Reporter, 25 aprile 2014. URL consultato il 26 maggio 2016.
  2. ^ a b The Legendary Star Wars Expanded Universe Turns a New Page, StarWars.com, 25 aprile 2014. URL consultato il 26 maggio 2016.
  3. ^ a b c Disney and Random House announce relaunch of Star Wars Adult Fiction line, StarWars.com, 25 aprile 2014. URL consultato il 26 maggio 2016.
  4. ^ Star Wars: Tarkin (Multiplayer.it Edizioni), su starwarslibricomics.it, 12 agosto 2016. URL consultato il 9 dicembre 2016.
  5. ^ Sean Keane, REVIEW: Star Wars: Tarkin brings us into the Empire's dark heart, su New York Daily News, 3 novembre 2014. URL consultato il 27 maggio 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]