Ki-Adi-Mundi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ki-Adi-Mundi
Ki-Adi Mundi.jpg
Ki-Adi nella sala del Consiglio Jedi nel film La minaccia fantasma
UniversoGuerre stellari
Lingua orig.Inglese
AutoreGeorge Lucas
StudioLucasfilm
1ª app. inLa minaccia fantasma
Ultima app. inThe Clone Wars
Interpretato daSilas Carson
Voci orig.
Voci italiane
SpecieCereana
SessoMaschio
Luogo di nascitaCerea
AffiliazioneJedi, Repubblica Galattica

Ki-Adi-Mundi è un personaggio immaginario dell'universo fantascientifico di Guerre stellari. Era un Maestro Jedi e Generale al tempo delle Guerre dei Cloni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Durante le Guerre dei Cloni, il Cereano venne messo in squadra con Mace Windu per salvare Obi-Wan Kenobi, Anakin Skywalker e la Senatrice Padmé Amidala. Ki-Adi-Mundi sopravvisse alla Battaglia di Geonosis, combattendo assieme ad altri Jedi come Yoda, Plo Koon e Aayla Secura. Ki-Adi guidò la seconda spedizione della Repubblica nel 22 BBY nuovamente su Geonosis, assieme ad Obi-Wan, Anakin e Luminara Unduli, ritirandosi poi a Coruscant per le troppe ferite riportate.

Ki-Adi-Mundi fu uno dei primi Jedi a cadere a causa dell'Ordine 66 (19 BBY). Durante un assalto alle postazioni della CSI su Mygeeto, Ki-Adi-Mundi si girò, confuso, vedendo che il suo esercito guidato dal suo fidato comandante Bacara gli stavano puntando i blaster contro. Ma nonostante si difese valorosamente uccidendo tre o quattro uomini, venne ucciso dal fuoco incrociato di cloni e droidi.

Nell'Universo espanso a causa della bassa natalità dei Cereani, Ki-Adi-Mundi aveva il permesso dal Consiglio Jedi di avere figli, con la regola Cereana di poter avere più di una moglie. Aveva quattro mogli e sette figlie.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Ki-Adi-Mundi era un Jedi di eccezionale levatura: era considerato tra i migliori spadaccini dell'ordine, insieme a maestri come Yoda, Mace Windu, Obi-Wan Kenobi, e Plo Koon. Lo stile prediletto da Mundi era l'Ataru, grazie al quale era riuscito a tenere testa perfino al Generale Grievous. Mundi aveva anche grandi abilità nella Forza: era capace di creare spinte telecinetiche tanto potenti da creare veri e propri crateri, e poteva usare la forza per aumentare la portata dei suoi salti, raggiungendo altezze vertiginose. Aveva grandi capacità anche nella Guarigione della Forza, riuscendo a curare ferite anche molto gravi. La sua fisiologia cereana, gli consentiva inoltre di pensare in maniera più rapida rispetto ad altre specie, permettendo di elaborare rapidamente piani e strategie.

Interpreti e doppiatori[modifica | modifica wikitesto]

Ki-Adi-Mundi è interpretato da Silas Carson, il quale negli stessi film interpreta anche il Viceré Nute Gunray; nei videogiochi Star Wars: Obi-Wan e Jedi Power Battles la sua voce è di Jess Harnell; mentre in Star Wars: Clone Wars la sua voce è di Daran Norris e in Star Wars: The Clone Wars è doppiato da Brian George. Nella versione italiana è doppiato da Gianni Musy nei film e da Franco Zucca in The Clone Wars.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Star Wars Legends[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 92 BBY, il suo potenziale venne identificato dalla giovane An'ya Kuro, ed entrò nell'ordine all'età di 4 anni, più tardi di molti altri. Nonostante questo, diventò un Jedi rispettato. Ebbe due maestri: Yoda e la misteriosa Donna Oscura.

Come Custode Jedi del settore del suo pianeta, Ki-Adi-Mundi era responsabile della difesa di Cerea. Una volta riuscì a sventare un complotto di Jabba the Hutt che voleva contrabbandare merce su quel mondo. Dopo aver avuto successo, Ki-Adi-Mundi si unì al Consiglio Jedi, al posto del Maestro Micah Giett, anche se aveva solo il grado di Cavaliere. In seguito addestrò il giovane A'Sharad Hett, completando la sua istruzione fino a fargli raggiungere il grado di Cavaliere; e Ki-Adi-Mundi venne promosso al grado di Maestro Jedi. Come tutti i Cereani, il suo cervello binario gli permetteva di pensare velocemente e gli permetteva di avere visioni uniche della Forza, riguardanti sia il Lato Chiaro che il Lato Oscuro.

Durante la guerra dei Cloni andò a capo di una squadra che consisteva di lui, Shaak Ti, Tarr Seirr, Aayla Secura, K'Kruhk, Sha'a Gi, e Daakman Barrek su Hypori, dove vennero attaccati dal Generale Grievous. Ki-Adi-Mundi fu l'ultimo a rimanere in piedi quando venne salvato da dei trooper ARC. I doveri di Ki-Adi-Mundi gli impedirono di aiutare il proprio pianeta. Durante la battaglia di Cerea, tutta la sua famiglia venne uccisa dai Separatisti.

Per un breve periodo durante le guerre, Ki-Adi-Mundi diventò il Maestro di Anakin Skywalker quando Obi-Wan Kenobi venne creduto morto dopo la battaglia di Jabiim. Quando in seguito si scoprì che Obi-Wan era vivo, il Cereano restituì Anakin al suo Maestro, contento di non avere più quello studente testardo e orgoglioso come Padawan.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • The Phantom Menace Visual Dictionary
  • The New Essential Guide to Characters
  • The New Essential Chronology

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Guerre Stellari Portale Guerre Stellari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerre Stellari