Club 27

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Club 27 (27 Club o Club of 27 in inglese) è un'espressione giornalistica usata per riferirsi ad alcuni artisti, prevalentemente cantanti rock, morti a 27 anni.[1]

Un'altra espressione giornalistica, la cosiddetta «maledizione del J27», si riferisce all'insieme più ristretto di coloro che oltre a essere morti a ventisette anni hanno in comune anche la lettera J come iniziale del nome o del cognome. Data la giovane età si tratta perlopiù di morti violente o dovute all'abuso di alcool e droghe e in taluni casi anche di suicidi o incidenti stradali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine «Club 27» fu coniato a seguito della morte di Jimi Hendrix, Janis Joplin e Jim Morrison, anche se il vero e proprio iniziatore di questa "maledizione" fu probabilmente Robert Johnson: secondo la leggenda infatti egli vendette la propria anima per ottenere successo nel blues.[2]

In occasione del quindicesimo anniversario dalla morte di Kurt Cobain, Robert Smith della National Public Radio disse: «La morte di queste stelle del rock avvenute all'età di 27 anni ha davvero rivoluzionato il modo di guardare al rock».[3]

Artisti deceduti[modifica | modifica wikitesto]

Artisti famosi[modifica | modifica wikitesto]

Fotografia Nome Nazionalità Data nascita Data morte Causa del decesso Ruolo artistico
Brian Jones 1965.jpg Brian Jones Regno Unito 28 febbraio 1942 3 luglio 1969 Annegato nella piscina della sua villa Polistrumentista e fondatore dei Rolling Stones
Jimi Hendrix thumbnail.jpg Jimi Hendrix Stati Uniti 27 novembre 1942 18 settembre 1970 Soffocamento causato da vomito sopraggiunto in seguito a un cocktail di alcool e tranquillanti Pioniere e virtuoso della chitarra elettrica, cantante e autore dei brani della Jimi Hendrix Experience e della Band of Gypsys
Janis Joplin 1970.JPG Janis Joplin Stati Uniti 19 gennaio 1943 4 ottobre 1970 Overdose di eroina e altre droghe (probabile) Voce principale e autrice delle canzoni per la Big Brother and the Holding Company
Fece parte anche della Kozmic Blues Band e della Full Tilt Boogie Band
Jim Morrison 1970.jpg Jim Morrison Stati Uniti 8 dicembre 1943 3 luglio 1971 Arresto cardiaco (causa di morte ufficiale), tuttavia non è stata mai eseguita un'autopsia Poeta, cantante e frontman, nonché autore delle canzoni e direttore di videoclip dei Doors
Nirvana around 1992.jpg Kurt Cobain Stati Uniti 20 febbraio 1967 5 aprile 1994 Suicidio

con un colpo di fucile

Cantante e chitarrista, autore dei testi e frontman dei Nirvana.
Amy Winehouse 2004.jpg Amy Winehouse Regno Unito 14 settembre 1983 23 luglio 2011 Abuso di alcool (presunto) Cantautrice

Altri artisti morti a 27 anni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco di altri artisti a cui in seguito varie fonti hanno associato la locuzione giornalistica Club 27.

Nome Nazionalità Data nascita Data morte Causa del decesso Ruolo artistico
Robert Johnson Stati Uniti 8 maggio 1911 16 agosto 1938 Sconosciuta (probabile avvelenamento da stricnina) Celebre chitarrista blues
Jesse Belvin Stati Uniti 15 dicembre 1932 6 febbraio 1960 Incidente stradale Cantante e compositore rhythm and blues
Rudy Lewis Stati Uniti 23 agosto 1936 20 maggio 1964 Overdose, asfissia e attacco cardiaco Cantante dei Drifters
Soledad Miranda Spagna 9 luglio 1943 18 agosto 1970 Incidente stradale Attrice
Alan Wilson Stati Uniti 4 luglio 1943 3 settembre 1970 Overdose di barbiturici (possibile suicidio) Leader, cantante e compositore principale dei Canned Heat
Linda Jones Stati Uniti 14 dicembre 1944 14 marzo 1972 Coma diabetico Cantante soul
Ron "Pigpen" McKernan Stati Uniti 8 settembre 1945 8 marzo 1973 Emorragia gastrointestinale Membro fondatore e tastierista dei Grateful Dead
Dave Alexander Stati Uniti 3 giugno 1947 10 febbraio 1975 Polmonite Bassista degli Stooges
Pete Ham Regno Unito 27 aprile 1947 24 aprile 1975 Suicidio (impiccagione) Tastierista, chitarrista e leader dei Badfinger
Gary Thain Nuova Zelanda 15 maggio 1948 8 dicembre 1975 Overdose di eroina Bassista degli Uriah Heep e del gruppo di Keef Hartley
Cecilia Spagna 11 ottobre 1948 2 agosto 1976 Incidente stradale Cantautrice
Helmut Köllen Germania 2 marzo 1950 3 maggio 1977 Avvelenamento da monossido di carbonio Bassista dei Triumvirat
Chris Bell Stati Uniti 12 gennaio 1951 27 dicembre 1978 Incidente stradale Cantante, compositore e chitarrista dei Big Star
Jacob "Killer" Miller Giamaica 4 maggio 1952 23 marzo 1980 Incidente stradale Cantante e leader degli Inner Circle.
Dennes Boon Stati Uniti 1º aprile 1958 22 dicembre 1985 Incidente stradale Chitarrista e frontman dei Minutemen
Jean-Michel Basquiat Stati Uniti 22 dicembre 1960 12 agosto 1988 Overdose di eroina Pittore e graffitista
Pete de Freitas Trinidad e Tobago 2 agosto 1961 14 giugno 1989 Incidente motociclistico Batterista degli Echo & the Bunnymen
Mia Zapata Stati Uniti 25 agosto 1965 7 luglio 1993 Omicidio (violentata e uccisa)
Per il suo omicidio il 25 marzo 2004 è stato condannato a trentasei anni di reclusione l'immigrato di origine cubana Jesus Mezquia
Il DNA di Mezquia fu infatti ritrovato sul corpo della vittima
Voce principale dei Gits
Kristen Pfaff Stati Uniti 26 maggio 1967 15 giugno 1994 Overdose di eroina Bassista delle Hole
Eduard "Redt" Starkov[4][5] Russia 8 luglio 1969 23 febbraio 1997 Suicidio (impiccagione) Frontman, trombettista e chitarrista dei Chimera.
Fat Pat Stati Uniti 21 febbraio 1970 3 febbraio 1998 Omicidio Rapper e membro degli Screwed Up Click
Freaky Tah Stati Uniti 17 maggio 1971 28 marzo 1999 Omicidio Rapper e membro dei Lost Boyz
Ukyō Kamimura Giappone 1º febbraio 1972 21 giugno 1999 Aneurisma cerebrale Batterista e membro dei MALICE MIZER
Sean Patrick McCabe Stati Uniti 13 novembre 1972 28 agosto 2000 Asfissia da vomito dopo assunzione di alcoolici Cantante degli Ink & Dagger
Jeremy Michael Ward Stati Uniti 5 maggio 1976 25 maggio 2003 Overdose di eroina Tecnico sonoro di Mars Volta e De Facto
Jonathan Brandis Stati Uniti 13 aprile 1976 12 novembre 2003 Suicidio (impiccagione) Attore di film, tra cui It e La storia infinita 2
Bryan Ottoson Stati Uniti 18 marzo 1978 19 aprile 2005 Overdose accidentale Chitarrista degli American Head Charge
Dash Snow Stati Uniti 27 luglio 1981 13 luglio 2009 Overdose di eroina Artista e graffitista
Nicole Bogner Austria 22 marzo 1984 5 gennaio 2012 Malattia Cantante dei Visions of Atlantis
Anton Yelchin Flag of the United States.svg 11 marzo 1989 19 giugno 2016 Incidente Attore
Clay Adler Flag of the United States.svg 20 agosto 1989 25 marzo 2017 Suicidio Attore

Note[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica