Clive Barker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'allenatore di calcio, vedi Clive William Barker.
Clive Barker

Clive Barker (Liverpool, 5 ottobre 1952) è uno scrittore, fumettista, illustratore, saggista, sceneggiatore, produttore cinematografico e regista britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fin da bambino nutre una particolare attrazione verso l'arte. Inizia scrivendo per il teatro, poi passa alla letteratura e alla pittura. Successivamente si interessa all'adattamento per il cinema delle sue opere ma ne rimane insoddisfatto a causa dei paletti posti dai produttori durante le riprese, questo è il caso di Rawhead Rex e Underworld. Così si impegna nella direzione diretta degli adattamenti e il suo primo, Hellraiser: Non ci sono limiti, ebbe un notevole successo.

Più tardi la Eclipse e la Epic si interessarono per la trasposizione in fumetti dei Libri di sangue creando la serie Tapping the vein e dei Cenobiti di Hellraiser creando una saga apposita chiamandola The harrowing dove hanno partecipato i disegnatori di fumetti americani di più grande successo. Sulla Epic abbiamo anche il seguito di Nightbreed, una saga che descrive l'esodo degli abitanti di Midian. Per la Marvel ha creato quattro nuovi supereroi inediti in Italia: Hyperkind, Ectokid, Hokum & Hex, Saint Sinner.

Nel 2015 è uscito nelle librerie statunitensi The Scarlet Gospels, nuovo romanzo di Barker in cui Harry D'Amour (detective del paranormale apparso nel racconto L'ultima illusione contenuto nel sesto volume dei Libri di sangue) si scontra con Pinhead.[1]

Come scrittore lo si può ricordare con I libri di Sangue, The Inhuman Condition, In the flesh, The forbidden, Cabal ed Hellraiser, il suo stile feroce e sanguinario però non lo fa restare uno scrittore di nicchia ma un maestro del brivido amato in tutto il mondo. Gli accostamenti tra lui e Stephen King in brevi frasi ad effetto che agli inizi venivano stampate sulle copertine, erano trovate degli editori per attirare l'attenzione di possibili acquirenti, mai avallate dai rispettivi scrittori.

I film dell'orrore vengono messi in risalto soprattutto da effetti speciali e make-up efficaci. Tra i suoi personaggi più noti possiamo ricordare Pinhead, indiscusso antagonista della saga Hellraiser, e Candyman, l'uomo con l'uncino che appare dallo specchio, personaggio dell'omonima trilogia.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Clive Barker ha riconosciuto pubblicamente la propria omosessualità già dall'inizio degli anni novanta, parlandone sulle pagine della rivista gay statunitense The Advocate.[senza fonte]

Ha vissuto quattordici anni a Los Angeles con il fotografo David Armstrong e Nicole, nata da una precedente relazione di Armstrong, fino al 2009.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Serie di Books of the Art[modifica | modifica wikitesto]

Serie di Abarat[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte di racconti[modifica | modifica wikitesto]

Serie di Books of Blood[modifica | modifica wikitesto]

Fumetti e Graphic novel[modifica | modifica wikitesto]

Illustrazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Clive Barker, Illustrator (1990), inedito in Italia
  • Illustrator II: The Art of Clive Barker (1992), inedito in Italia
  • Rare Flesh (2003), inedito in Italia
  • Visions of Heaven and Hell (2005), inedito in Italia
  • The Painter, the Creature and the Father of Lies (2011), inedito in Italia
  • Clive Barker: Imaginer (2014), inedito in Italia

Saggistica[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • The Magician (1978), inedito in Italia
  • The History of the Devil (1980) , inedito in Italia
  • Incarnations: Three Plays (1995), inedito in Italia
  • Forms of Heaven: Three Plays (1996), inedito in Italia

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 1988 - The Body Politic
  • 1988 - The Hellbound Heart
  • 1999 - Being Music

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

  • Clive Barker's Undying - Sparatutto in prima persona con alcuni richiami ai personaggi del romanzo Galilee, di particolare rilevanza l'uso del volto caricaturato di Clive per Ambrose, uno dei tipici boss dei videogames al quale Clive ha contribuito direttamente con la sua voce.
  • Demonik - Gioco d'azione in terza persona dove il giocatore è chiamato a impersonare il cattivo della storia. Cancellato per problemi economici della casa editrice.
  • Clive Barker's Jericho - Da un'idea partorita da Barker, con la partecipazione del collaboratore di fiducia Brian Gomez, è stato pubblicato il 23 ottobre 2007 dagli spagnoli della Mercury Steam.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Clive Barker's Final Pinhead Story ‘The Scarlet Gospels' Gets Release Date!, su ShockTillYouDrop.com, 30 settembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN111746890 · ISNI: (EN0000 0000 8409 0090 · LCCN: (ENn85374880 · GND: (DE119216809 · BNF: (FRcb120670262 (data)